Seguici

Calcio a 5

Saints Pagnano: prova di forza a Merate contro il forte Città di Asti, schiantato 11-2

I ragazzi di Lemma offrono una prestazione di altissimo livello contro una delle formazioni più attrezzate del girone. Soddisfatto il tecnico meratese: «Abbiamo imposto il nostro ritmo sin dall’inizio»

La gioia di Luca Marabotti dopo il "golazo" del momentaneo 4-1
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Match nuovamente ostico per i Saints, all’interno di una parte di calendario molto impegnativa, chiamati ad ospitare il solido Città di Asti, una delle formazioni maggiormente accreditate del girone e meglio assortite. Come sovente accade per i match casalinghi, i ragazzi di Lemma mettono una marcia in più e propongono una prestazione da incorniciare: l’11-2 inflitto ai piemontesi in questa diciannovesima giornata porta a quota 27 punti in classifica la compagine lecchese, con ben undici di margine sulla zona play-out.

Ritmo forsennato Saints nella prima frazione

Immediato vantaggio di Mejuto su bella iniziativa di Marabotti, ma Zanchetta pareggia i conti due minuti più tardi. Al 7′ Assi riceve da corner e scarica in rete la bomba del 2-1, incrementato mezzo minuto dopo dal tocco sotto misura di Caglio, su punizione dello stesso Assi. Al 13′, sempre su azione da corner, Marabotti spacca la porta con una botta al volo che si infila nel “sette” e vale il 4-1. Due minuti più tardi, Mauri scarta il portiere su invito di Carabellese e deposita a porta sguarnita. Ancora Assi sigla il 6-1 quasi allo scadere, ma nuovamente Zanchetta risponde e chiude il primo tempo sul 6-2.

Gara già fortemente indirizzata, i Saints incrementano e conducono in porto la vittoria

Nella ripresa Asti si propone frequentemente col portiere di movimento, come già fatto negli ultimi minuti della prima frazione, scoprendo ovviamente il fianco alle incursioni dei padroni di casa. Al 5′ è Mejuto ad appoggiare in rete a porta sguarnita da due passi, mentre Caglio fa altrettanto al 12′ ma dalla distanza. Poco dopo il quarto d’ora Mejuto firma il tris personale per il 9-2, portato sulla doppia cifra sei secondi dopo da Zaninetti. A trenta secondi dal termine, il giovane classe 2002 Riccardo Milani firma la sua prima rete in maglia Saints: 11-2 il risultato finale.

Il commento alla gara di mister Danilo Lemma

Così il tecnico meratese circa la vittoria sul Città di Asti: «Abbiamo fatto una grande prestazione. Sono contento perché siamo migliorati rispetto a inizio stagione, si vede che siamo cresciuti. In casa è evidente che siamo un’altra cosa, stiamo giocando partite soddisfacenti. Oggi avevamo di fronte un avversario privo di alcuni elementi importanti, ma va detto che abbiamo imposto il nostro ritmo fin dall’inizio. Con una rotazione ridotta e il portiere di movimento che non ha sortito gli effetti sperati, è chiaro che in loro la stanchezza si è fatta sentire e nel finale la partita era abbastanza decisa. Però va detto che anche nel primo tempo siamo riusciti a essere superiori a un avversario di grande livello, e questo per noi dev’essere un grande vanto».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5