Seguici

Calcio

Serie D, poker NibionnOggiono e sesto posto. Alla Pro Sesto il big match col Legnano, la Folgore Caratese sbanca Scanzorosciate

La vittoria sul campo dell’Arconatese spinge i ragazzi di Commisso al sesto posto, a una sola lunghezza dalla zona play-off. Occhi puntati sul “Breda” per la sfida d’alta quota, vinta dai padroni di casa, che staccano di quattro punti i rivali

Andrea Basanisi, in gol per ben tre volte in Arconatese-NibionnOggiono
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Immediato riscatto per il NibionnOggiono, dopo il mezzo passo falso interno di settimana scorsa con l’Inveruno: nel ventisettesimo turno arriva una splendida vittoria per 4-1 sul campo dell’Arconatese, che spinge i lecchesi al sesto posto in graduatoria, a un solo punto dalla quinta piazza presidiata dalla Folgore Caratese, e a due dai rivali milanesi appena sconfitti. Domenica prossima a Oggiono arriverà il Caravaggio, alla ricerca di preziosi punti salvezza.

Le altre gare del girone

Prima contro seconda al “Breda”: ad aggiudicarsi l’attesissimo big match sono i padroni di casa della Pro Sesto, che battono il Legnano grazie alla doppietta di Gualdi e alla rete di capitan Scapuzzi, e allungano a più quattro sui lilla. Perde anche lo Scanzorosciate, che si fa sorprendere a domicilio dalla Folgore Caratese, che con una sola marcatura conquista tre punti e quinto posto. Tritium e Sondrio impattano per 1-1, con i primi a pari punti col NibionnOggiono e i secondi una lunghezza sotto.

Torna a gioire anche il Seregno, trascinato dalla doppietta di Lucatti: al “Ferruccio” la sfida contro la Virtus CiseranoBergamo premia i brianzoli per 2-1. Tantissimo traffico nella parte medio-bassa di classifica, con numerose squadre in lotta per la salvezza racchiuse in pochi punti: Ponte San Pietro e Castellanzese si mantengono attualmente entrambe fuori dalla zona calda, grazie al 2-2 maturato in terra bergamasca. Respira anche la Virtus Bolzano, che sbanca Dro 3-0.

Caravaggio e Levico Terme pareggiano 1-1 e restano ambedue in zona play-out; tra di loro si inserisce il Villa Valle, grazie ai tre preziosi punti raccolti a Villa d’Almè contro il Brusaporto, sconfitto per 2-1. Sul fondo della graduatoria, il Milano City stacca ulteriormente l’Inveruno, in virtù del successo 2-1 nella trasferta del “Luigino Garavaglia”.

Classifica

Pro Sesto 54
Legnano 50
Scanzorosciate 46
Arconatese 44
Folgore Caratese 43
NibionnOggiono 42
Tritium 42
Sondrio 41
Seregno 39
Brusaporto 39
Castellanzese 35
Virtus CiseranoBergamo 35
Virtus Bolzano 34
Ponte San Pietro 33
Caravaggio 32
Villa Valle 29
Levico Terme 28
Milano City (-1) 22
Dro Alto Garda Calcio 17
Inveruno 17

Prossimo turno

28′ giornata (domenica 23 febbraio 2020)
Brusaporto-Virtus Bolzano, Castellanzese-Seregno, Folgore Caratese-Sondrio, Inveruno-Scanzorosciate, Legnano-Villa Valle, Levico Terme-Pro Sesto, Milano City-Ponte San Pietro, NibionnOggiono-Caravaggio, Tritium-Dro, Virtus CiseranoBergamo-Arconatese.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio