Seguici

Calcio a 5

Un ottimo Lecco C5 si arrende alla capolista Cagliari

I blucelesti ci mettono qualità e grinta e giocano alla pari della fortissima capolista del Girone A di Serie B, ma sono costretti a cedere 2-0

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Il Lecco perde 2-0 in casa contro la capolista Cagliari, ma i blucelesti sono protagonisti di una grandissima prestazione. Cagliari a gestire maggiormente il possesso palla, mettendo in mostra una qualità tecnica senza eguali nel girone A di Serie B, e Lecco concentrato in difesa per poi fare male in contropiede. Questo il canovaccio del match e a conti fatti è addirittura il Lecco a chiamare più volte in causa il portiere avversario rispetto agli interventi del giovane Di Tomaso.

Pronti via ed è Vinicius Orlandi ad avere una buona occasione in contropiede. Il Cagliari chiude poi il Lecco nella propria metà campo. Gran velocità nel giro palla dei sardi, ma i varchi sono pochi e il primo vero tiro in porta degli ospiti arriva al 9′ con Alves Carneiro. Al 12′ spunto di Riva sulla destra, palla a Seggio e il portiere avversario Setzu si salva in corner. Passa un minuto e ancora Seggio in contropiede spara sul numero uno sardo. Dall’altra parte, sugli sviluppi di un corner, Salamone sblocca il risultato ben appostato sul secondo palo. Il Cagliari sfiora il raddoppio al 17′ con Serpa, ma nell’ultimo minuto il Lecco chiama in causa tre volta Setzu e la squadre vanno al riposo sullo 0-1.

Ripresa: sforzi non premiati

La seconda frazione di gioco prosegue sulla falsariga della prima. Nel primo minuto il Cagliari manca il raddoppio due volte su altrettanti calci d’angolo, poi al 3′ Alves Carneiro dalla destra taglia il campo per Serpa che insacca lo 0-2. Il Lecco non si scoraggia e tra i più pericolosi c’è sempre Scarpetta. Al 14′ Setzu di piede respinge su Riva, ripetendosi poco dopo sulla punizione di Scarpetta. La palla giunge a Seggio che non inquadra però la porta da buona posizione. Mister Marques prova la carta del portiere di movimento e Iacobuzio con una puntata da posizione centrale costringe ancora Setzu alla deviazione in angolo. La gara si chiude sullo 0-2 con il Lecco scavalcato in classifica dal Rhibo Fossano, ma la prestazione dei blucelesti è da applausi.

Condividi questo articolo sui Social

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5