Seguici

Calcio

Calcio Lecco, conti da rifare: una veloce maratona per chiudere il campionato. Ritmi da squadra europea per i blucelesti

La squadra di mister Gaetano D’Agostino dovrà scendere in campo ogni tre giorni e potrà rifiatare solamente nel periodo pasquale

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Annulla e sostituisce la precedente (analisi). La prosecuzione dell’emergenza Coronavirus in Lombardia ha causato ingenti danni a economia e sport, con una quantità di gare rinviate in blocco forse mai concretizzatasi dal Secondo Dopoguerra in avanti. Senza scomodare ulteriormente la storia, è cosa nota che le problematiche sanitarie stiano creando il caos all’interno del sistema sportivo italiano. Fa testo anche la Serie C, dove sono state rinviate quattro partite dei gironi “A” e “B”: la decisione farà vedere i suoi effetti dalla prossima settimana alla fine del campionato.

Prendiamo come esempio il calendario della Calcio Lecco 1912, che già si presentava come decisamente denso e aveva costretto mister Gaetano D’Agostino e il suo staff a mettere in piedi una mini preparazione nel bel mezzo della fase più calda della stagione. La cosa dovrà proseguire anche per i prossimi giorni, quando i blucelesti torneranno al lavoro al “Rigamonti-Ceppi” dopo aver smaltito le tossine degli elevati carichi di lavoro. Poi, si spera, si tornerà a giocare: rientro sul manto verde, ma magari non davanti ai tifosi, fissato per martedì 10 marzo, quando sotto le luci dei fari arriverà la Pro Patria per un match che non è mai, mai banale. A rotta di collo ecco sua maestà il Derby del Lario, la duplice sfida toscana con Pianese e Carrarese, l’incrocio con il Renate, il match interno con il Pontedera, un nuovo impegno serale con l’Albinoleffe, la trasferta-salvezza sul campo della Giana Erminio, l’anticipo pre pasquale con il Gozzano, qualche girono di pausa, il ritorno al “Moccagatta” per l’incrocio con la Juventus U23 e, infine, la delicata trasferta di Olbia. A guardarlo così, l’epilogo con la Pistoiese pare qualcosa d’irraggiungibile.

In totale, comunque, fanno undici partite in trentanove giorni, una ogni 3,54 albe secondo i puri conti matematici:

  • 10/03/2020: Lecco-Pro Patria – ore 20.45
  • 15/03/2020: Lecco-Como – ore 15.00
  • 18/03/2020: Pianese-Lecco – ore 15.00
  • 22/03/2020: Lecco-Carrarese – ore 15.00
  • 25/03/2020: Renate-Lecco – ore 20.45
  • 29/03/2020: Lecco-Pontedera – ore 15.00
  • 01/04/2020: Lecco-Albinoleffe – ore 20.45
  • 05/04/2020: Giana Erminio-Lecco – ore 17.30
  • 09/04/2020: Lecco-Gozzano – ore 20.45
  • 15/04/2020: Juventus U23-Lecco – ore 20.45
  • 18/04/2020: Olbia-Lecco – ore 15.00
  • 26/04/2020: Lecco-Pistoiese – ore 17.30

Ritmi da squadra impegnata in Europa, dettati dal dover chiudere la stagione entro maggio perché i play-off inizieranno decisamente presto (1 maggio) e termineranno con la finale del 7 giugno.

Spareggi Serie C: la tabella

Play-off

Primo turno
RisultatiLuogo e data
5° classificata10° classificata1º maggio 2020
6° classificata9° classificata1º maggio 2020
7° classificata8° classificata1º maggio 2020
Secondo turno
RisultatiLuogo e data
4° classificataVinc. 6°/9° classificata5 maggio 2020
Vinc. 5°/10° classificataVinc. 7°/8° classificata5 maggio 2020

Play-out

RisultatiLuogo e data
19° classificata16° classificata9 maggio 2020
16° classificata19° classificata16 maggio 2020
18° classificata17° classificata9 maggio 2020
17° classificata18° classificata16 maggio 2020

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio