Seguici

Basket

Costa Masnaga travolta in casa, a porte chiuse, da Ragusa

reggono un quarto poi nel secondo periodo arriva il break decisivo in favore delle siciliane. Momento storico per le pantere l’esordio di Eleonora Villa, gemella di Matilde: in campo entrambe in contemporanea

Ragusa passa a Costa Masnaga (Foto Marco Brioschi)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Si è disputata a porte chiuse, martedì sera, la sfida valida per il campionato di Serie A1 femminile tra Limonta Sport Costa Masnaga e Passalacqua Ragusa. Le brianzole hanno subito una pesante sconfitta interna.

Largo successo, infatti, per le siciliane che passano 65-95. Dopo un primo periodo che sorride a Costa (21-19), parziale di 14-31 delle iblee che chiudono sul +15 all’intervallo: nella seconda parte di gioco le “Aquile” allungano ancora, trovando la solita prestazione maiuscola di Hamby, 19 punti, e una prestazione di grande efficienza di Tagliamento, 25 con 5 assist.

Per le masnaghesi c’è stato anche un momento storico: l’esordio in campionato della giovane Eleonora Villa, gemella di Matilde che è stata la migliore realizzatrice per il team di casa con 16 punti.

Seletti: «Da salvare il primo tempo»

«Abbiamo avuto un buon approccio alla gara, complice anche il fatto che Ragusa non avesse ancora messo perfettamente a fuoco il match – è il commento di coach Paolo Seletti – Poi, quando le siciliane hanno aperto il gas, noi non ne abbiamo avuto chiaramente abbastanza per stargli dietro. Da salvare il primo tempo e la seconda parte dell’ultimo quarto. È stata chiaramente una gara molto particolare, che noi avremmo ovviamente potuto vincere solo facendo la partita perfetta e se Ragusa, contemporaneamente, ne avesse disputata una mediocre: senza questa combinazione sapevamo quanto fosse difficile portare a casa i due punti. A noi, comunque, questo match è servito per ritrovare un po’ il ritmo gara: adesso proveremo a fare qualche buona prestazione contro le nostre dirette avversarie in classifica».

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

That unforgettable moment ❤️👀🔴⚪@lelitovich56 @mati.villa57 #twins 📸 @brioschi_marco #basketcosta #lbflive #seriea1 #basketfemminile #costafamily #history

Un post condiviso da Basket Costa (@basketcostaxlunicef) in data:

Limonta Sport Costa Masnaga – Passalacqua Ragusa 65 – 95 (21-19, 35-50, 45-69, 65-95)
Limonta Sport Costa Masnaga: Colognesi, Allevi 3 (0/0, 0/0), Villa, Villa* 16 (5/7, 1/2), Rulli 12 (1/4, 3/4), Baldelli 2 (1/2, 0/1), Spinelli* 12 (5/10, 0/2), Frost, Allievi* 4 (1/3 da 2), Pavel* 10 (5/7, 0/1), Frustaci, Davis* 6 (3/8, 0/1)
Allenatore: Seletti P.
Tiri da 2: 21/43 – Tiri da 3: 4/11 – Tiri Liberi: 11/15 – Rimbalzi: 28 6+22 (Villa 6) – Assist: 21 (Villa 5) – Palle Recuperate: 6 (Villa 2) – Palle Perse: 21 (Pavel 4)
Passalacqua Ragusa: Tagliamento 25 (6/8, 4/6), Romeo* 14 (1/1, 3/7), Gatti, Stroscio 4 (1/2 da 2), Soli* 7 (2/5 da 3), Nicolodi 4 (2/10 da 2), Walker* 8 (4/7, 0/1), Hamby* 19 (8/13, 0/1), Gatti, Ibekwe* 14 (3/3, 1/4)
Allenatore: Recupido G.
Tiri da 2: 25/48 – Tiri da 3: 10/24 – Tiri Liberi: 15/23 – Rimbalzi: 41 17+24 (Ibekwe 8) – Assist: 29 (Romeo 6) – Palle Recuperate: 13 (Ibekwe 3) – Palle Perse: 11 (Romeo 3)
Arbitri: Martellosio M., Barbiero M., Grazia L.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket