Seguici

Calcio

Coronavirus, la Pergolettese ha deciso. Fogliazza: «Non torneremo in campo se il campionato riprenderà»

Il Direttore Generale dei cremaschi, colpiti da due lutti nel fine settimana, non lascia spazio ai dubbi: «Non autorizzerò la ripresa dell’attività, tra un mese sarà tutto uguale»

Cesare Fogliazza (Foto Us Pergolettese)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Se il campionato di Serie C riuscirà a riprendere la sua corsa, lo farà senza la presenza della Pergolettese. La società cremasca, colpita da due lutti nel fine settimana a causa dell’emergenza Coronavirus, non ha intenzione di rimandare in campo i suoi giocatori, come spiegato dal Direttore Generale Cesare Fogliazza a TeleLombardia: «Ho parlato con il presidente della Lega Pro Ghirelli e gli ho spiegato che pensare al ritorno in campo è una follia. Non autorizzerò i miei giocatori ad allenarsi, a prendere un pullman tutti insieme. Penso a quelli che lavorano con noi, massaggiatori, magazzinieri, non voglio prendermi questa responsabilità e tra un mese non sarà cambiato nulla».

Il deus ex machina del Pergo, che dello scomparso ex presidente Andrea Micheli era zio, ha proseguito in modo netto: «Questo campionato va chiuso per pandemia. Ci saranno questi mesi di tempo per pensare alla prossima stagione e sistemare tante cose. Capisco i soldi, ma la salute non ha prezzo. Manderò un messaggio a tutti gli altri presidenti della Lega Pro, questo campionato non si può concludere. Non ci sono le condizioni per giocare».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

LCN Live

LCN Diretta Facebook va in onda ogni martedì dalle 17 alle 18.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio