Seguici

Calcio a 5

Gil Marques e il Lecco Calcio a 5, si conclude l’atto II

Separazione consensuale tra il 52enne tecnico brasiliano e la società bluceleste: «Una decisione sofferta». Dopo le salvezze in A2 fra 2013 e 2015, era tornato in panchina a febbraio 2019

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Gil Marques non è più l’allenatore del Lecco Calcio a 5. A comunicare l’addio è stata la società bluceleste, attraverso un comunicato ufficiale.
Il tecnico brasiliano, naturalizzato portoghese, classe 1968, non ha potuto concludere sul campo la sua seconda avventura lecchese, per via dell’epidemia da Covid-19 che ha interrotto anche il campionato di Serie B di futsal. Il Lecco C5 parla di «decisione sofferta, presa di comune accordo tra le due parti».

Marques, dopo aver conquistato tre storiche salvezze in Serie A2 con il Lecco nel triennio compreso tra il 2013 e il 2015, era stato richiamato nel febbraio 2019 per sostituire l’allenatore-giocatore Esteban Arellano, portando a termine la scorsa stagione in Serie B con un quarto posto che era valso l’accesso ai play-off, poi persi contro l’Elledì Carmagnola.

Confermato sulla panchina bluceleste anche per la stagione appena ufficialmente conclusa, le gioie maggiori sono arrivate negli ultimi mesi soprattutto con la formazione Under 19, portata ai play-off nazionali di categoria, poi non disputati a causa della nota emergenza sanitaria.
Adesso le strade di Marques e del Lecco si dividono di nuovo. «La società – si legge nel comunicato – ringrazia l’allenatore per l’impegno profuso e la professionalità dimostrata, augurandogli un futuro ricco di soddisfazioni sia a livello personale sia sportivo».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5