Seguici

Calcio

Blucelesti 1977, la solidarietà continua: donati termoscanner all’ospedale “Manzoni”

Nelle scorse settimane l’associazione aveva fatto arrivare dei tablet presso la struttura ospedaliera della città capoluogo, frutto della raccolta fondi lanciata a inizio emergenza

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

L’emergenza Coronavirus ha ridotto la sua portata, vero, ma è tutt’altro che superata. Ecco perchè continua il lavoro dell’associazione “Blucelesti 1977”, che da tempo ha lanciato una raccolta fondi: attraverso l’iniziativa era stato raccolto il denaro poi utilizzato per acquistare e donare dei tablet all’ospedale “Manzoni”. Nella mattinata di lunedì 1 le consegne sono proseguite: i rappresentanti dell’associazione hanno donato venti termoscanner al medesimo nosocomio lecchese, acquistati su indicazione dell’ospedale stesso.

Prosegue, parallelamente, la vendita delle mascherine per iniziativa di Michele Brandi e Marco Valsecchi: i proventi (1,50€ per ogni pezzo venduto) confluiranno della medesima associazione e saranno utilizzati per la causa benefica.

I pezzi sono in vendita presso:

  • Gelateria Alma – Viale Turati, 28 (zona Conad)
  • The Shamrock Irish Pub – via Parini, 5
  • Metropizza – via Buozzi, 11
  • Distributore Eni – via provinciale, Ballabio
Le mascherine in vendita per beneficienza
Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio