Seguici

Basket

Il Basket Costa ringrazia due bandiere: salutano Rulli e Baldelli

Dopo quattro stagioni di grandi successi sportivi e di rapporto speciale con il club, Giulia e Valentina prenderanno altre strade. Il direttore generale Bicio Ranieri: «Rimarranno per sempre nella nostra storia»

L'abbraccio tra Baldelli e Rulli (Foto Alessandro Vezzoli)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Passo d’addio in casa Basket Costa Masnaga per due grandi protagoniste delle ultime stagioni: Valentina Baldelli e Giulia Rulli, infatti, non hanno rinnovato il contratto con la società brianzola. Si tratta, come ha ricordato lo stesso club, di due bandiere che rimarranno nella storia biancorossa, capaci di mettersi in risalto non solo per quanto fatto sul parquet, ma anche per le qualità umane fondamentali nei rapporti interpersonali.

Un ciclo meraviglioso che si è concluso con grande soddisfazione da parte di tutte le parti coinvolte: quattro stagioni insieme sono un’anomalia nel normale percorso che lega atlete e società, possibile solo grazie al grande feeling che si è creato tra le ragazze e il club.

«Un rapporto così importante non può essere liquidato con un comunicato – commenta il direttore generale Bicio Ranieri – Tra noi ci sono condivisioni sportive di delusioni ed entusiasmanti successi che ci legheranno finché morte non ci separi. C’è anche tanta vita reale, quella che ha costruito un saldo rapporto di amicizia, stima, affetto. Auguriamo solo il meglio a Valentina e Giulia nella ricerca del loro percorso, per costruirsi come donne. Noi proseguiremo nella nostra strada, trovando nuovi stimoli in quella che è la vocazione fondante di Basket Costa x l’Unicef. Sapremo conquistare il cuore dei nostri tifosi con nuovi esempi, che sapranno garantire nuove emozioni».

Silvestri nuovo direttore sportivo

Nel frattempo la società, in vista della prossima A1, ha comunicato l’ingresso di Adriano Silvestri nei panni di direttore sportivo con competenze specifiche sul settore maschile e sul minibasket.
Per lui parla un curriculum lungo e ricco di esperienze importanti: laurea in scienze motorie con il massimo dei voti, due master (nutrizione e management sportivo), una carriera cestistica che, da giocatore, l’ha portato a calcare i campi della Serie C, per poi dedicarsi all’attività di allenatore con diverse esperienze importanti all’attivo. Nella scorsa stagione l’ultima avventura professionale come responsabile del settore giovanile e del minibasket con il Basket Lecco.

Adriano Silvestri

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket