Seguici

Basket

Choc Basket Lecco: «È finita, non ci iscriveremo alla prossima Serie B»

Dopo otto stagioni consecutive nel terzo campionato nazionale, si conclude una storia di prestigio. Tallarita: «Crisi Covid e difficoltà a reperire le risorse». Si ripartirà dal settore giovanile. Come reagirà la città?

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Durissimo colpo allo sport lecchese. Il Basket Lecco rinuncia, dopo quasi un decennio, alla Serie B. La società del presidente Antonio Tallarita ha infatti annunciato la volontà di non iscriversi al prossimo campionato di Serie B, sul quale gravano ancora grandi incognite.

«Dopo undici anni di gestione, di cui otto consecutivi in serie B, abbiamo deciso di rinunciare all’iscrizione del Basket Lecco al terzo campionato nazionale – è la decisione del presidente Antonio Tallarita – Purtroppo, vista la situazione che si è venuta a creare a causa del Coronavirus e le difficoltà che comunque abbiamo sempre dovuto affrontare nel reperire risorse economiche nel territorio, diventa impossibile per noi sostenere i costi di un’altra stagione in serie B».

La prima squadra, va sottolineato, nel campionato 2019/20, prima dello stop causa pandemia, stava disputando la sua migliore stagione di sempre in B, con prospettive di giocare i play-off da protagonista.

«Il Basket Lecco, però, non si ferma – prosegue Tallarita – Andremo avanti con un progetto molto ambizioso, basato interamente sul settore giovanile. In questi anni abbiamo dimostrato di saper lavorare bene sui giovani, facendo esordire diversi ragazzi in prima squadra, alcuni dei quali calcano ancora parquet di livello nazionale. Siamo già al lavoro coi nostri dirigenti per individuare gli staff tecnici che saranno protagonisti di questa ripartenza che punterà esclusivamente sulle giovanili, con la convinzione che con impegno e professionalità potremo formare i cestisti lecchesi del futuro, non solo dal punto di vista sportivo ma anche umano».

«Grazie a tutti per questi undici anni»

Tallarita, che negli anni scorsi aveva abituato a “sparate” estive annunciando l’intenzione di lasciare, per poi tornare sui propri passi, questa volta appare davvero deciso. «Voglio a questo punto ringraziare tutti i dirigenti, i giocatori, gli allenatori, i preparatori e gli staff che hanno fatto parte del Basket Lecco dalla C2 alla serie B – prosegue – Ringrazio soprattutto i tifosi, che anno dopo anno si sono avvicinati sempre di più alla nostra squadra, sostenendola anche nei momenti più difficili. Ora si apre un nuovo capitolo della nostra storia e siamo pronti a dare il massimo per toglierci nuove soddisfazioni coi colori del Basket Lecco».

Resta da capire come reagirà la città, in primis le istituzioni, di fronte a una notizia – al netto delle enormi difficoltà comuni dovute alla crisi da Covid-19 – comunque sconvolgente per lo sport lecchese.

Nel frattempo l’allenatore dello scorso anno, Riccardo Eliantonio, sarebbe molto vicino a trovare un accordo con Pall. Crema.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket