Seguici

Tennis

Il Tennis Club Lecco riparte: la squadra di A2 si rinforza con due stranieri di alto livello

Il post-Covid del circolo: completamento delle strutture e dei campi, posti auto, ma soprattutto ripresa dell’attività agonistica: i maschi giocano dal 5 luglio, le donne con la D1 dalla fine di giugno. Ingaggiati Boutillier e De Jong

La squadra di Serie A2 del Tc Lecco
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Il Tennis Club Lecco riparte dai campionati a squadre e dal completamento dei lavori alle strutture per superare l’emergenza Covid-19 e riannodare il filo con lo scorso inverno. Mercoledì sera sono stati presentati gli interventi di ampliamento del circolo: due campi coperti (che portano il totale a otto), un secondo campo di padel coperto, la palestra sita nel Campo n° 5, la tribuna sul n° 7, nuovi quadri elettrici e spogliatori più grandi ed efficienti, otto nuovi posto auto.

La spesa è di 75mila euro e la novità è che il Comune non si farà più carico solo del 30% dell’intervento, ma salirà con il proprio contributo al 70%, intervento che è valso il plauso del presidente Maurizio Faravelli. Dal canto suo, l’assessore comunale allo Sport Roberto Nigriello ha così commentato: «Questo lavoro è frutto di volontà politica e ma anche di amore per il tennis. Il progetto – ha spiegato – era diverso ma le modifiche sono importanti e più funzionali alle attività del circolo. Qui ho trovato persone speciali e grandi professionisti, per questo ho subito risposto sì alla proposta del presidente di alzare il nostro contributo. Il Covid è stato un momento complicato, non poter giocare in vista di impegni importanti non è stato semplice per chi anima il circolo».

Come ha spiegato il direttore Paolo Arco, l’attività è ripartita. Non solo quella giovanile, ma anche quella a squadra. La Fit, a sorpresa, ha anticipato il campionato maschile di Serie A2 al 5 luglio: girone da tre squadre, primo posto per andare ai play-off, l’ultima retrocederà. Le ambizioni sono grandi, come ha dichiarato il vicecapitano Andrea Gazzaniga in assenza del capitano Adamo Panzeri: «Giocheremo all’aperto ma su campi veloci in Play.it che ci favoriranno, puntiamo alla A1». In squadra anche due stranieri di alto livello «per dare un esempio ai giovani – ha spiegato il simbolo della squadra, Lorenzo Frigerio – e consigliarli nelle scelte future per intraprendere o meno questa strada».

La rosa è composta da Lorenzo Frigerio (2.2) , Ottaviano Martini (2.4), Davide Pozzi (2.4), Cristian Giudici (2.6), Agostino Cufalo (2.6), Tato Bonacina (2.6), Tommaso Vola (2.5) e da Remi Boutillier, best ranking 235 Atp, e Jesper De Jong, attuale 369 della classifica mondiale.

Nel frattempo al via, a fine giugno, anche la Serie D1 femminile che punta al salto di categoria: agli ordini del capitano Simona Quaroni (3.5) un gruppo di giovani: Alessandra Ripamonti, 2.8, Beatrice Zappa (2.8), Claudia Colombo (3.3), Giulia Riella (3.3).

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Tennis