Seguici

Tennis

Il Tennis Club Lecco, sconfitto a Pistoia, resta in Serie A2

La compagine guidata da Adamo Panzeri si arrende sulla terra toscana, sconfitta 5-1 nel turno decisivo per l,accesso ai play-off con vista sulla A1. «Ma abbiamo guadagnato un’altra stagione in categoria»

Lorenzo Frigerio sulla terra del circolo a Pistoia
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Pistoia è troppo forte: il Tennis Club Lecco si arrende 5-1 alla compagine toscana sulla terra battuta, nel secondo match del girone di qualificazione in Serie A2. E anche se non potrà disputare i play-off, può consolarsi con la certezza di restare in categoria anche l’anno prossimo.

I match. Sconfitta per Lorenzo Frigerio, n° 2 bluceleste, contro il forte Andrea Vavassori, 6-3 6-2; secondo match a concludersi quello di Ottaviano Martini, n° 3 lecchese, che ha battuto Vatteroni 6-0 3-6 10-1. Sull’1-1, Pistoia ha messo la quinta: lo scontro tra n° 1 non ha avuto storia, con Matteo Viola a passare 6-2 6-1 su Remi Boutillier, quindi 6-3 6-2 di Leonardo Rossi su Tommaso Vola.

Nello stesso senso i doppi: Vavassori e Matteo Trevisan si sono imposti su Boutillier e Martini 6-1 6-0, Rossi e Tommaso Brunetti hanno battuto Frigerio e Cristian Giudici 6-2 7-6.

Lapidario il commento di coach Adamo Panzeri durante il viaggio di ritorno: «Eravamo partiti bene, Martini ci ha regalato un grande match ma poi purtroppo non è andata come volevamo: Frigerio è stato costretto a inseguire Vavassori che si è confermato in grande forma; lo stesso è accaduto a Boutillier con Viola. Bene comunque Vola che ha disputato un buon match. Sotto 3-1, loro hanno schierato due doppi molto forti».

Panzeri giudica comunque l’esperienza «buona, ci aspettavamo di trovare una squadra forte che sulla terra si è confermata di alto livello. Complimenti a loro, non abbiamo rimpianti, il girone era corto quindi non c’è possibilità di recupero ma torniamo a casa con la salvezza guadagnata e la consapevolezza di giocare un altro anno in Serie A2».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Tennis