Seguici

Nuoto

Impresa di Andrea Oriana: completata la traversata della Manica

Tempo complessivo dieci ore e diciannove minuti per percorrere l’intera distanza tratta di 42 chilometri battendo il precedente primato italiano di Thomas Ladurner

Andrea Oriana in azione nello stretto della Manica
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Straordinaria affermazione del nuotatore lecchese Andrea Oriana. Dopo due tentativi non andati a buon fine, il fuoriclasse nostrano ha completato la complicata traversata della Manica a nuovo con il tempo di 10h19′, strappando il record italiano all’amico Thomas Ladurner (11h04′).

Oriana ha percorso il tratto a nuoto durante le ore notturne: «Sta bene, è felice e sta tornando in quel di Dover (e speriamo presto anche in Italia) ma ha fatto il record Italiano ufficiale – si legge in un messaggio apparso su Facebook – Penso che questa foto sia l’immagine che piu rispecchi la sua tenacia e la sua forza di volontà (di Oriana, ndr). Dopo tre anni la Manica è stata conquistata in una notte di luna piena. Per ora a nome suo vi ringrazio ad uno ad uno per la partecipazione e l’affetto che gli e ci avete dimostrato. Quanto prima Andrea vi scriverà personalmente. Tutti insieme abbiamo vinto!»

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Nuoto