Seguici

Calcio

Calcio Lecco, una quaterna senza precedenti per la sfida al Livorno: arbitra Pashuku

Il direttore di gara della sezione di Albano Laziale è stato premiato, nel 2013, con il “Broccolo d’Oro”, premio riservato ai fischietti dei Castelli Romani

Eduart Pashuku della Sezione Aia di Albano Laziale
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Non ci sono precedenti che legano la Calcio Lecco 1912 alla quaterna designata per la sfida di Livorno. Allo stadio “Armando Picchi” arbitrerà, infatti, Eduart Pashuku della Sezione Aia di Albano Laziale: nativo di Scutari (Albania), il classe 1988 è arrivato in Italia a undici anni e, a inizio 2013, è stato premiato con il “Broccolo d’Oro”, premio riservato ai fischietti dei Castelli Romani; a quei tempi il fischietto albanese era impegnato nel campionato di Eccellenza a livello nazionale.

A coadiuvare saranno Francesco Cortese della Sezione di Palermo, Lorenzo Poma della Sezione di Trapani e, in veste di quarto uomo, Matteo Mori della Sezione di La Spezia.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio