Seguici

Calcio

Emergenza sanitaria, la Primavera si ferma subito: almeno un mese di stop per le seconde squadre

I blucelesti avevano appena debuttato, sconfiggendo l’Alessandria al termine della prima giornata di campionato nazionale

La Primavera 3 esulta CALCIO LECCO 1912
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La Lega Pro ha deciso di sospendere fino al 24 novembre il Campionato Primavera. Una decisione presa dal Presidente Francesco Ghirelli coadiuvato dal Presidente della Figc Gabriele Gravina, da Paolo Dal Pino, Presidente della Lega di Serie A, e dal Presidente della Lega di Serie B Mauro Balata. Il continuo aggravarsi della situazione epidemiologica del Paese ha portato il Governo a emanare una serie di misure restrittive volte al contenimento del Covid-19 comprese nell’ultimo Dpcm, in vigore fino al 24 novembre.

Il Presidente Ghirelli spiega i motivi di questa scelta: «Dobbiamo agire per preservare la salute dei nostri giovani atleti e nel contempo evitare un ulteriore aggravio di costi per le nostre società che stanno già subendo danni devastanti. La Figc ha sospeso i campionati giovanili. E anche noi come Lega Pro sospendiamo per il momento le gare in programma dal 31 ottobre al 24 novembre del Campionato Primavera 3-Dante Berretti».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio