Seguici

Basket

Una straordinaria Del Pero trascina Costa alla terza vittoria di fila in A1

Nell’ottava giornata di campionato le brianzole stendono anche il Vigarano, centrando il terzo successo consecutivo che le proietta nelle zone alte della classifica. Fantastica prestazione di Beatrice, autrice di 34 punti

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Non si ferma la Limonta Costa Masnaga, che nell’ottava giornata di campionato stende anche il Vigarano, centrando la terza vittoria consecutiva in Serie A1 che la proietta nelle zone alte della classifica.
Partenza estremamente equilibrata, con le padrone di casa del Vigarano che vogliono togliersi dalla casella zero punti in classifica. Tapley e Rosset spingono le emiliane sul 10-7 ma, in realtà, bastano già 4 minuti per capire come, per Beatrice Del Pero, sarà una partita pazzesca. Addirittura 15 punti nella prima frazione per lei (8/10 al tiro), che spingono, insieme alle ottime iniziative di Allievi e Spinelli, le pantere sul +7 alla fine della prima frazione (18-25).

Del Pero inizia la seconda frazione esattamente come aveva terminato i primi 10′, ovvero segnando, propiziando un nuovo allungo delle pantere, che volano sul +10, 23-33 al 13′. Tapley e Policari cercano di rosicchiare qualche punto, ma due liberi di Nunn tengono in alto Basket Costa. Negli ultimi cinque minuti del secondo quarto, però, la produzione offensiva della Limonta Costa Masnaga si blocca e anche l’intensità difensiva cala. Così le emiliane si rifanno sotto con un parziale di 10-2, arginato solo da due liberi di Toffali e da un gioco da tre punti di Nunn. All’intervallo, le pantere sono avanti di tre lunghezze, 37-40.

Nunn e Del Pero ripartono alla grande, ben coadiuvate da Allievi: parzialone di 17-9 e Basket Costa torna a sfiorare la doppia cifra di vantaggio, 46-57 al 25′. La zampata di Matilde Villa e due liberi di Spinelli ampliano ancora il gap: nel terzo quarto sono addirittura 30 i punti messi a segno e la forbice si allarga fino al +17, 53-70. All’inizio dell’ultima frazione, Sorrentino e Rosset provano a ricucire, ma l’ultimo sforzo di Vigarano viene subito stoppato da Matilde Villa e Del Pero, con il canestro e fallo di Spinelli che dà alle pantere il +21, scrivendo virtualmente i titoli di coda sul match. Ancora la numero 12 della Limonta Costa Masnaga piazza la tripla del +22, con le pantere che non si fermano e continuano a macinare gioco e punti: vanno a segno anche N’Guessan, Jablonowski, Eleonora Villa e Osazuwa. Finisce 76-92 e le pantere salgono a quota 8 punti in classifica.

Coach Seletti: «Grande ritmo»

«Una gara dai connotati abbastanza “giovanili” nella quale siamo riusciti a far valere un maggior ritmo rispetto a loro, che comunque sono state gagliarde e non hanno mollato – commenta coach Paolo SelettiDel Pero in versione “monster”, ma è una buona giocatrice, aveva solo bisogno di riprendere il controllo delle sue capacità partendo dal lavoro settimanale, e si sta mettendo in gioco ogni giorno. Gara solida anche di Spinelli, Allievi e Nunn: abbiamo giocato da squadra, con tutte a referto. Abbiamo trovato un equilibrio difensivo con la zona che ci ha permesso di correre un po’ di più. Nonostante molte palle perse ed errori da sotto, abbiamo messo in cascina 92 punti. Ci divertiamo, direi».

Il tabellino del match

Dondi Multistore Vigarano – Limonta Costa Masnaga 76-92 (18-25; 37-40; 53-70)
Dondi Multistore Vigarano: Tapley 16, Landi 2, Valensin 2, Rosset 11, Yurkevichus 12, Policari 17, Bestagno, Sorrentino 11, Albano 3, Bagnoli, Migani, Castelli. All: A. Castelli
Limonta Costa Masnaga: M. Villa 9, Del Pero 34, N’Guessan 2, Jablonowski 2, Nunn 20 (11rimb.), E. Villa 2, Osazuwa 2, Spinelli 12, Allievi 7, Toffali 2. All: Seletti.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket