Seguici

Calcio

Calcio Lecco: ranghi ridotti in difesa per la sfida alla Lucchese. Fermato anche Cauz

Il difensore bluceleste è stato espulso nel finale della gara di Olbia per reciproche scorrettezze con l’attaccante locale Daniele Ragatzu

Cristian Cauz in campo a Olbia CALCIO LECCO 1912
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Il 10 gennaio la Calcio Lecco 1912 aprirà il nuovo anno calcistico sfidando la chiudi classifica Lucchese, che nell’ultimo turno ha fermato la Carrarese e nelle ultime cinque uscite ha avuto un rendimento migliore rispetto a quello dei blucelesti. In vista della sfida ai toscani mister Gaetano D’Agostino avrà delle importanti defezioni in difesa: dovrà, infatti, certamente fare a meno di Lino Marzorati, che sconterà il secondo turno di squalifica e rientrerà da diffidato con l’Albinoleffe, e del compagno di reparto Cristian Cauz, espulso ingenuamente a Olbia per reciproche scorrettezze con Daniele Ragatzu. La decisione è stata deliberata dal Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 24 dicembre 2020. Nulla da segnalare, invece, in casa rossonera.

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
CAUZ CRISTIAN (LECCO)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio