Seguici

Calcio

Serie D, undicesima giornata: dieci squadre in sei punti, dalla capolista Crema al Desenzano Calvina. Lo Scanzo lascia l’ultima posizione

Cortissima la classifica del girone B: i ragazzi di Dossena, con la vittoria di ieri a Casatenovo, comandano a quota 22. In decima posizione, a 16 punti, c’è la formazione bresciana. Lecchesi sempre ai piani alti

Vittoria di importanza capitale per lo Scanzorosciate dopo 4 ko consecutivi, l'ultimo dei quali mercoledì a Oggiono BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Dopo il turno numero undici nel girone B di Serie D, lo scenario che si apre è quello che vede ben dieci squadre, a partire dalla prima della classe Crema a scendere, raccolte in soli sei punti. In questo gruppone ci sono ovviamente Casatese e NibionnOggiono, che hanno affrontato sfide non semplici: i biancorossi hanno pagato un po’ di sfortuna e qualche errore di troppo, mentre i cugini sono stati più cinici, approfittando anche dell’inferiorità numerica avversaria nella ripresa.

Traffico nella zona alta, dietro posta piena solo per lo Scanzo

Detto del Crema in testa, con un punto di vantaggio sul Seregno, a meno tre c’è la Real Calepina, che in casa del Villa Valle si è spartita la posta con un 2-2, marchiato dai rispettivi bomber Giangaspero e Castelli. La truppa di Carminati ha gli stessi punti del NibionnOggiono, uno in più di Casatese e Sporting Franciacorta, che in terra bresciana scavalca la Tritium per 2-1. Segue poi un terzetto di compagini a quota diciassette: tra queste il Sona, che con una sola rete ha sorpreso il Fanfulla in terra lodigiana e lo ha agganciato. Chiude il tris di squadre il Brusaporto, che si sbarazza per 4-0 del Caravaggio sul terreno amico.

Mantiene il contatto col treno dell’alta classifica il Desenzano Calvina, che si impone 1-0 a domicilio contro il Breno. Tra Virtus CiseranoBergamo e Vis Nova Giussano, match che metteva in palio importanti punti salvezza, alla fine emerge un pareggio con un gol per lato. Di importanza capitale, per il medesimo motivo, la sfida tra Scanzorosciate e Ponte San Pietro, tra la formazione di Valenti in un brutto momento e quella di Curioni risollevata di recente. Torna finalmente a riassaporare la vittoria proprio la compagine giallorossa, che al “Comunale” mette in cascina tre punti fondamentali e scavalca gli avversari di giornata, lasciando sul fondo il Breno con due gare da recuperare.

Classifica

La classifica dopo l’undicesima giornata MANGILI/LCN SPORT

Prossimo turno

12^ giornata (domenica 17 gennaio 2021)
Breno-Villa Valle, Caravaggio-Desenzano Calvina, Crema-Sporting Franciacorta, NibionnOggiono-Fanfulla, Ponte San Pietro-Virtus CiseranoBergamo, Real Calepina-Seregno, Sona-Scanzorosciate, Tritium-Brusaporto, Vis Nova Giussano-Casatese

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio