Seguici

Calcio

Il Lecco è un’orchestra perfetta: il derby è bluceleste. La sintesi

Al Rigamonti Ceppi non c’è storia, D’Agostino mette in campo una squadra famelica che recupera palla bassa e crocifigge la difesa comasca in ripartenza: Azzi, Iocolano, Mangni e Capogna devastanti

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Le foto della partita

Calcio Lecco 1912 4-0 Como (1-0)

Marcatori: autorete di Crescenzi (C) al 19′ p.t.; Mangni (L) al 3′, Capogna (L) all’8′, Mastroianni (L) al 33′ s.t.

Lecco (3-4-2-1): Pissardo; Merli Sala, Malgrati, Cauz; Celjak, Foglia, Bolzoni; Mangni (dal 23′ s.t. Masini), Iocolano (dal 36′ s.t. Emmausso), Azzi (dal 36′ s.t. Nannini); Capogna (dal 29′ s.t. Mastroianni) (Borsellini, Lora, Mastroianni, Liguori, Marotta, Nesta, Moleri, Raggio, Capoferri). All. D’Agostino.

Como (4-2-3-1): Facchin; Iovine, Solini, Crescenzi, Dkidak; Terrani (dall’11’ s.t. Koffi), Bellemo, H’Maidat, Cicconi (dal 41′ s.t. Daniels), Gatto (dal 36′ s.t. Arrigoni); Gabrielloni (dall’11’ s.t. Ferrari) (Zanotti, Toninelli, Bovolon, Celeghin, Allievi, Walker, Daniels, Bertoncini, Castillion). All. Gattuso.

Arbitro: Valerio Maranesi di Ciampino

Note: partita a porte chiuse; terreno in buone condizioni; serata leggermente piovosa. Ammoniti: Cauz, Mangni, Azzi. Angoli: 4-4.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio