Seguici

Calcio

Serie D: al Seregno il big match con la Casatese, il NibionnOggiono muove la classifica a Giussano

L’assalto dei biancorossi, a segno con il solito Candido, viene respinto dalle stoccate di Borghese e Jimenez. Verderossoblù a punti grazie a Tremolada

Il rigore parato da Ferrara a Da Silva FACEBOOK/USD CASATESE
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

E’ di un punto in due partite il bilancio dell’ultimo turno di Serie D. L’assalto della Casatese viene respinto dai colpi del Seregno sul decisamente complesso campo del “Ferruccio”, reso molto pesante dalla pioggia caduta per tutta la settimana: gli azzurri vincono grazie a due colpi di capitan Martino Borghese e del giovane Kaleb Jimenez, ribattendo anche al tocco sottomisura del solito Roberto Candido; in mezzo c’è un altro rigore parato dal giovane Filippo Ferrara, questa volta a Paulino Da Silva. La capolista si porta così a +4 sui biancorossi di mister Danilo Tricarico, che comunque mantengono la piazza d’onore.

Pareggio, invece, per il NibionnOggiono di mister Giuseppe Commisso: a Giussano i lecchesi vanno nuovamente sotto per mano del malgratese Marco Valtulina, a segno dal dischetto, ma questa volta riescono a reagire e a trovare la via dell’1-1 finale grazie alla stoccata del solito Andrea Tremolada da centro area. Nel finale i padroni di casa rimangono in dieci per via dell’espulsione comminata al lecchese De Lisio, ma gli assalti dei verderossoblù vanno a vuoto.

Casatese con la Calepina

Messa in archivio la sconfitta nel big match, la Casatese ora avrà una settimana intera per preparare la sfida alla Real Calepina, formazione di tutto rispetto che staziona a centro classifica e cerca la risalita per raggiungere l’obiettivo play-off. Appuntamento domenica pomeriggio sul campo numero 2 di Casatenovo per la partita che chiuderà un ottimo girone d’andata.

NibionnOggiono con la Calvina

Occhio anche alla Calvina, ambiziosa formazione bresciana che sfiderà il NibionnOggiono. Nonostante un piazzamento a metà classifica, la compagine di Calvisano è composta da elementi che possono creare enormi grattacapi all’interno di una singola partita: a fianco dello storico gruppo fratelli Ruffini-Franchi-Cazzamalli, che hanno vinto varie volte la Serie D, troviamo altri elementi di spicco come Mattia Mauri e Giorgio Recino, tutti elementi di valore assoluto per la categoria.

I risultati del 16° turno

Breno 3-0 Scanzorosciate
Calvina 0-1 Brusaporto
Caravaggio 2-3 Fanfulla
Crema 1-3 Ponte San Pietro
Real Calepina 1-0 Virtus Ciserano Bergamo
Seregno 2-1 Casatese
Tritium 2-1 Sona
Villa d’Almè 1-1 Franciacorta
Vis Nova Giussano 1-1 NibionnOggiono

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio