Seguici

Basket

Np Olginate, hai un ritmo da play-off: per il traguardo servono altre sette vittorie

I biancoblu, reduci da tre successi consecutivi, quattro nelle ultime cinque partite disputate, hanno cambiato marcia: al giro di boa della stagione, dopo 11 giornate, il traguardo dell’ottavo posto è alla portata. Vediamo come

Coach Max Oldoini con i suoi ragazzi
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Sognare i play-off? Di questo passo non sarà più un tabù. Le prospettive di classifica per la Missoltino.it Olginate in questo campionato di Serie B 2020/21 sono cambiate. Le tre vittorie consecutive, quattro nelle ultime cinque partite disputate, hanno proiettato i biancoblu nel gruppo delle quarte del gironcino B2, a pari di Pavia e Varese. Cremona (prossima avversaria) è solo due punti più avanti, mentre Vigevano e Piacenza sembrano ormai veleggiare verso i primi posti.

Il meccanismo di questo campionato, causa covid, è assai diverso dal tradizionale: la prima fase terminerà fra tre giornate, dopo di che le squadre affronteranno una porzione di calendario composta da otto sfide alle componenti del girone B1, con possibilità di battere avversarie dirette per la qualificazione ai play-off, riservata alle migliori otto fra i due raggruppamenti.

Il cammino verso la post-season

La Np Olginate chiuderà la prima fase andando a Cremona (scontro diretto), quindi ospitando la corazzata Piacenza e disputando la trasferta di Piadena, attuale fanalino di coda. Con almeno due vittorie su tre, la squadra di Max Oldoini affronterebbe nel migliore dei modi la seconda fase della stagione.

Koi Sushi 5 euro - Medium

Nel girone B1, Agrigento e Bernareggio hanno – come da pronostico autunnale – una marcia in più, con uno score di 8 vinte e 2 perse. Crema e Bologna vantano lo stesso ruolino di Cremona (6 vittorie), per il resto Sangiorgese, Torrenova, Ragusa e Palermo sembrano avversarie alla portata di Tagliabue e compagni, chiamati proprio a non sbagliare queste partite per centrare una posizione fra la sesta e l’ottava, indicativamente traguardo raggiungibile. Con cinque vittorie nella seconda fase, e un totale di 12 su 22 partite (54.5%), la qualificazione potrebbe davvero materializzarsi, ma occorrerà mantenere l’intensità, la voglia e la qualità mostrate nell’ultimo mese.

La situazione complessiva fra girone B1 e B2

(percentuale di vittorie in base alle partite disputate fino a oggi)

  1. Bakery Piacenza 81.8%
  2. Agrigento 80%
  3. Bernareggio 72.7%
  4. Vigevano 72.7%
  5. Pall. Crema 60%
  6. Juvi Cremona 54.5%
  7. Bologna Basket 2016 54.5%
  8. Omnia Pavia 45.5%
    Np Olginate 45.5%
    Robur Et Fides Varese 45.5%

Condividi questo articolo sui Social
Koi Sushi 5 euro - Medium

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket