Seguici

Calcio a 5

Le espulsioni frenano il Lecco C5: inattesa sconfitta contro il Val D Lans

Nell’ottava giornata di Serie B i blucelesti cadono contro i piemontesi, battuti 12-2 appena tre giorni prima: pagata a caro prezzo l’inferiorità numerica prima per il doppio giallo a Mentasti e poi a Castillo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Si ferma a nove la striscia di vittorie consecutive del Lecco nel girone A di Serie B. I blucelesti di mister Pablo Parrilla sono stati sconfitti martedì sera per 6-4 sul campo del Val D Lans, gara valida per l’ottava giornata di ritorno. Una sconfitta condizionata dalle due espulsioni patite dagli lecchesi, Mentasti nel primo tempo e Castillo nel secondo, e Lecco che resta così a -2 dalla capolista Leon, mancando il sorpasso in vetta.

La gara si mette subito in salita, con il vantaggio piemontese firmato da Perino dopo pochi secondi. Il Lecco si riorganizza e al 5′ è Joao a firmare il momentaneo 1-1. Passano due minuti e Mentasti si vede sventolare il secondo giallo della sua partita, ma i blucelesti sono bravi a tenere il risultato di parità nei minuti in inferiorità numerica. Il Val D Lans passa però nuovamente in vantaggio al 14′ con El Hajjam, chiudendo il primo tempo sul 3-1 grazie ad Airola.

Ripresa: tentativo vano

Nella ripresa il Lecco prova a raddrizzare le sorti del match e sembra riuscirci al 3′, quando Castillo dalla destra accorcia le distanze. Neanche il tempo di festeggiare che lo stesso bomber argentino riceve la sua seconda ammonizione, raggiungendo Mentasti negli spogliatoi. I padroni di casa sfruttano l’uomo in più e tornano a +2 con il 4-2 di Perino. Il Lecco spinge e costringe Gioanetti agli straordinari, subendo però il 5-2 di Siviero in contropiede all’11’. Parrilla schiera Hartingh come portiere di movimento e la gara si trasforma in un assedio alla porta piemontese. Al 13′ Hartingh centra il palo e due minuti dopo Iacobuzio insacca il 5-3 dalla sinistra.

Al 16′ doppia occasione per Scarpetta, sempre dalla destra. Prima Gioanetti si salva con il petto, poi la palla termina a lato di poco. Subito dopo Ozeas manca il tap-in vincente su una respinta di Gioanetti a due passi dalla porta. Il numero 1 dal Val D Lans si salva poi su Joao e Scarpetta, mentre al 18′ una palla persa dal Lecco consente ad Airola di insaccare a porta vuota il 6-3 con un rasoterra che si spegne lentamente in fondo alla rete. Nonostante il risultato ormai compromesso, il Lecco chiude in avanti. Ancora Scarpetta va vicino al gol, poi a pochi secondi dal termine è Ozeas a fissare il 6-4 finale.

Una sconfitta che sicuramente non ci voleva per i blucelesti, ma ora è già tempo di voltare pagina per preparare al meglio la sfida di sabato pomeriggio al Palataurus contro l’Orange Asti.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5