Seguici

Calcio

Calcio Lecco: per Foglia una lussazione alla caviglia. Stagione finita per il centrocampista

Il 31enne centrocampista bluceleste si è accasciato al suolo al decimo minuto della ripresa dopo un contrasto, solo apparentemente banale, con l’attaccante Mutton

Fabio Foglia trasportato in barella dopo l'infortunio: la faccia di Cauz parla chiaro BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Lascia poco spazio alle interpretazioni il bollettino medico della Calcio Lecco 1912 in merito alle condizioni fisiche di Fabio Foglia, trasportato presso l’ospedale “Manzoni” in codice giallo durante la gara pareggiata con la Pro Sesto. Rimasto a terra dopo un contrasto fortuito e apparentemente banale con l’attaccante ospite Cristian Mutton, il 31enne centrocampista bluceleste, arrivato in prestito dall’Arezzo a gennaio, ha subìto la lussazione dell’articolazione astragalo-calcaneare sinistra con interessamento legamentoso: “ripulito” dai termini medici, il verdetto parla di una grave lussazione alla caviglia che terrà fuori l’abruzzese per tutto il resto della stagione. Nei prossimi giorni il giocatore verrà sottoposto a ulteriori accertamenti e, verosimilmente, per le prossime settimane sarà costretto a portare il gesso.

Fabio Foglia BONACINA/LCN SPORT

Secondo grave infortunio

Foglia ha disputato 14 partite con la maglia amaranto e altrettante con quella del Lecco, mettendo a referto anche due assist nel corso della sua esperienza all’ombra del Resegone. Si tratta del secondo grave infortunio che colpisce la squadra dopo la lesione del legamento crociato subìta a novembre dal centrocampista Giorgio Galli durante la sfida tra i blucelesti e il Novara.

Il contrasto Foglia-Mutton ELEVEN SPORTS

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio