Seguici

Altro

“Inside Sport”, un nuovo format per promuovere i giovani atleti lecchesi

Una rubrica curata dai ragazzi dell’associazione lecchese Horus Club intende valorizzare i giovani che si avvicinano allo sport nel territorio. Si comincia con il rugbista Samuele a confronto con Stefano, giocatore di football americano

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Un progetto per valorizzare i giovani che praticano sport nel territorio lecchese. Nasce con questo nobile obiettivo “Inside Sport“, rubrica curata dai ragazzi dell’associazione lecchese Horus Club, realtà presente con un buon numero di follower sui canali social.

«Vogliamo valorizzare i giovani che si avvicinano allo sport nel territorio – spiegano due fra i promotori, Daniele Fumagalli e Simone Zanandrea – ma anche offrire una panoramica dello sportivo sia nel contesto di gioco sia nella vita privata». Horus Club cerca di far conoscere al territorio giovani sportivi emergenti, attraverso modalità leggere e divertenti.

Nella prima puntata di “Inside Sport” viene proposta un’intervista doppia (format reso celebre dalla trasmissione “Le Iene”) a due giocatori, Samuele Locatelli del Rugby Lecco e Stefano Rusconi dei Commandos Brianza, attraverso le cui testimonianze – proposte con brio e simpatia – viene tracciato un parallelo tra due discipline simili e allo stesso tempo diverse quali il rugby e il football americano. Il resto è tutto da… vedere e ascoltare.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro