Seguici

Calcio

Calcio Lecco, puoi sorridere: in alto vince solo l’Alessandria. Il Grosseto rimonta e riapre i giochi promozione. A Carrara arriva Di Natale

Lariani avanti e tranquilli, ma la doppietta di Galligani rimette in gioco l’Alessandria. Non si muove niente dietro la Pro Vercelli, mentre i marmiferi cambiano in panchina

Il Grosseto rimonta il Como e riapre i giochi promozione BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Turno di fondamentale importanza per il girone “A” di Serie C. Trentacinquesima giornata che, lo ricordiamo, non ha visto andare in scena Pro Vercelli-Lecco a causa del focolaio di Covid-19 che ha colpito il gruppo squadra piemontese. I blucelesti, chiamati a risolvere i propri problemi di risultati in tempi brevi per non perdere altre occasioni importanti, possono sorridere per quanto emerso dai campi dove sono state impegnate le dirette avversarie per i posti di alta classifica; guardando oltre, cose decisamente importanti accadono anche sull’asse Como-Alessandria, che a breve risolveranno i conti per la promozione con lo scontro diretto del “Sinigaglia”.

I lariani, infatti, si portano sul doppio vantaggio in casa con il Grosseto quasi salvo, ma nel finale si scatena Galligani e permette ai toscani di strappare un altro punto prestigioso; i lariani dovranno fare i conti anche con le assenze di capitan Toninelli e del portiere Facchin in vista del rush finale. I grigi, invece, fanno il loro dovere a Sesto San Giovanni e portano via tre punti grazie alla rete di Casarini all’ora di gioco: il distacco, al lordo di una partita da recuperare per i biancoblù, è ora di un solo punto. Come anticipato, Pro Patria e Renate vanno invece incontro a una domenica decisamente negativa: i bustocchi cedono in casa (1-3) a un Novara decisamente in palla, mentre i brianzoli vedono risorgere la Pistoiese, a secco di vittorie dal 31 gennaio, cui basta la rete dell’ex Chinellato al 20′ per ottenere il massimo risultato. Il Lecco rimane quindi agganciato al treno quarto posto, con lo scontro diretto di Vercelli che potrebbe aprire le porte del terzo.

L’ultima notizia importante arriva da Carrara: dopo la sconfitta patita a Gorgonzola con l’Albinoleffe mister Baldini ha scelto di dimettersi nuovamente, questa volta senza ricevere il niet della società. Al suo posto è stato ingaggiato Antonio Di Natale, gloria dell’Udinese alla prima esperienza su una panchina di “grandi” dopo il biennio nel Settore Giovanile dello Spezia.

Serie C – girone “A”: i risultati della 35^ giornata

Pergolettese 0-1 Piacenza
Pro Patria 1-3 Novara
Pro Sesto 0-1 Alessandria
Como 2-2 Grosseto
Lucchese 0-0 Livorno
Olbia 0-0 Giana Erminio
Pistoiese 1-0 Renate
Juventus U23 1-1 Pontedera
Albinoleffe 3-2 Carrarese (giocata sabato)

La classifica

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio