Seguici

Calcio

Caso “Bione” risolto: le giovanili tornano ad allenarsi in città

Lo strappo è durato 48 ore: da mercoledì 28 le due squadre coinvolte dovrebbero tornare ad allenarsi sul campo “1” del centro sportivo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

È durato lo spazio di 48 ore lo strappo tra Comune e Calcio Lecco 1912 che ha causato il trasferimento delle formazioni Under 17 e Under 15 dal “Bione” ai campi di Bresso. Stando a quanto appreso, infatti, nelle ultime ore ci sarebbe stato un contatto diretto tra la proprietà e il sindaco Mauro Gattinoni, fondamentale per arrivare a una ricucitura dei rapporti. Dalla giornata di mercoledì, quindi, le due squadre blucelesti dovrebbero tornare a svolgere le proprie sedute d’allenamento sul campo “1” del centro sportivo comunale, attualmente interessato da un bando per l’affidamento della gestione, dato che il contratto in essere con In Sport scadrà il prossimo 30 giugno.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio