Seguici

Calcio

La coda di Lecco-Grosseto: mister Magrini squalificato per quattro giornate

Il tecnico degli ospiti ha insultato le istituzioni calcistiche durante la gara del “Rigamonti-Ceppi”: quattro giornate di squalifica

Lamberto Magrini BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Aldilà del risultato positivo, il post Lecco-Grosseto riserva un po’ di amaro ai toscani. Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 10 maggio ha inflitto una pesante squalifica al tecnico dei biancorossi, reo di aver insultato le istituzioni calcistiche durante il match del “Rigamonti-Ceppi”. Nulla da segnalare, invece, in casa bluceleste: giocatori, dirigenti e staff ripartiranno “puliti” il prossimo anno.

Post Lecco-Grosseto: Giudice Sportivo

ALLENATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

MAGRINI LAMBERTO (GROSSETO)
per comportamento gravemente irriguardoso e offensivo verso le istituzioni calcistiche (r. c.c., r. proc. fed.).

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio