Seguici

Video

Picco Lecco, Lussana torna a Trescore: «Squadra rinnovata. A noi è mancata l’adrenalina da gara»

Il libero biancorosso presenta la sfida di sabato sera ai nostri microfoni: « È stato un mese lungo, di attesa. Ci siamo create le situazioni che troveremo sabato sera, bisognerà essere super concentrate»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Finalmente si torna in campo. A secco di partite ufficiali dallo scorso 27 marzo, l’AcciaiTubi Pallavolo Lecco Alberto Picco è ora chiamata a scendere in campo, sabato sera, per il primo dei match senza ritorno: avversaria del primo turno play off sarà Don Colleoni Trescore Balneario, più di una volta compagna di allenamenti delle biancorosse in questo anno assurdo. Ex della gara sarà Silvia Lussana, che la scorsa estate ha lasciato le bergamasche per unirsi alla squadra di coach Gianfranco Milano: il libero e le sue compagne di squadra hanno addosso molti occhi dopo aver concluso al primo posto il minigirone “B1”, mettendosi dietro anche un’altra fuoriserie come la TecnoTeam AlbeseVolley.

Picco Lecco verso Trescore: le parole di Silvia Lussana

Prima partita dei play off, com’è andata la preparazione?
«È stato un mese lungo, di attesa, abbiamo dovuto ricreare il clima partita che ci è mancato anche nelle amichevoli insieme all’adrenalina. Ci siamo create le situazioni che troveremo sabato sera, bisognerà essere super concentrate».

La storia dice che siete degli animali da partita:
«Abbiamo avuto partite in cui sia partite in down e che siamo state brave a recuperare. Da un lato è anche un deficit che si è rivisto nelle amichevoli e su cui dobbiamo lavorare».

Tu sarai una ex:
«Rispetto allo scorso anno sono rimaste poche giocatrici, conosco la palleggiatrice Serena Milani e l’opposto Nadia Rossi, una diagonale che ci può creare delle difficoltà: hanno esperienza e talento, sono il loro punto di forza».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Video