Seguici

Calcio

Serie D. NibionnOggiono, ritorno sulla terra: il Sona s’impone all’inglese. Risorge la Casatese: Baldan-Pontiggia, Tritium ko

Biancorossi sulle spalle di Baldan, a segno e protagonista nell’azione del raddoppio. I verderossoblù cadono in Veneto: padroni di casa salvi

Stefano Baldan, un gol e un assist BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Si ribaltano i valori delle lecchesi impegnate in Serie D. Il trentunesimo turno del massimo campionato nazionale dice bene alla Casatese, che torna alla vittoria dopo un periodo decisamente non semplice e si riporta al terzo posto della graduatoria. La pericolante Tritium cade (2-1) al “Comunale”: al 17′ Isella si sgancia sulla sinistra e, di prima, imbuca bene per l’accorrente Baldan, che entra in area, si gira sul sinistra e calcia con precisione sul secondo palo; il raddoppio arriva al 92′, quando lo stesso Baldan scappa a destra, crossa sul secondo palo per Pontiggia e l’attaccante di casa impatta perfettamente con il sinistro. Nel finale arriva il rigore, netto, che Valente trasforma con freddezza.

I primi venti minuti costano, invece, la partita al NibionnOggiono, sceso così al quinto posto: al 13′ Losa perde palla a centrocampo e i veneti si lanciano in contropiede, Rossi serve Marchesini, quest’ultimo trova una conclusione che, deviata, arriva giusta giusta sul sinistro di Numerato ben appostato sul secondo palo; il tap-in è un gioco da ragazzi per il “10” di casa, mentre Guarino rimane a terra a causa dello scontro con il marcatore avvenuto durante il disperato ultimo tentativo di recupero. Al 18′ arriva il raddoppio: Marchesini calcia forte, da fermo, dal lato corto dell’area alla sinistra di Guarino, Villa, fermo sul primo palo, spizza il pallone reso viscido dalla pioggia e rende impossibile il tentativo di parata del giovane portiere lecchese. Salvezza acquisita per la compagine capitanata da Maicon.

Il prossimo turno

Ripreso il terzo posto, la Casatese si dovrà ora confermare sul campo del Breno, mentre il NibionnOggiono sarà di scena al “De Coubertin” con il Ponte San Pietro. Se ne riparlerà, comunque, domenica 30 maggio, visto che la Lega Nazionale Dilettanti ha scelto di riservare le prossime due settimane allo svolgimento dei recuperi. Nel raggruppamento “B” la Tritium scenderà in campo tre volte (19, 23 e 26 maggio), sfidando Villa Valle, Franciacorta e Brusaporto.

I risultati del 31° turno

Brusaporto 2-2 Breno
Calvina 1-2 Real Calepina
Virtus CiseranoBergamo 0-2 Crema
Fanfulla 3-1 Ponte San Pietro
Franciacorta 2-1 Caravaggio
Scanzorosciate 5-4 Vis Nova Giussano
Sona 2-0 NibionnOggiono
Casatese 2-1 Tritium
Villa Valle 0-1 Seregno

La classifica

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio