Seguici

Calcio

Dribbling, destro dal limite, gol da apoteosi nel derby: è di Capogna la rete dell’anno in Serie C

Il Premio Facco è stato consegnato prima della finale dei play off tra Alessandria e Padova, scelto dai telespettatori di Rai Sport

Riccardo Capogna BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

È di Riccardo Capogna il gol più bello realizzato in Serie C durante la stagione 2020/2021. L’attaccante della Calcio Lecco 1912, oltre cento presenze e cinquanta gol con i blucelesti, ha infatti vinto il premio “Mario Facco”. Il riconoscimento nasce dalla collaborazione tra Lega Pro e Rai Sport in ricordo di Mario Facco, ex calciatore, allenatore e opinionista della stessa emittente televisiva. Capogna ha segnato con uno splendido assolo uno dei quattro gol della vittoria del Lecco sul Como. I tifosi, i telespettatori di Rai Sport e del programma “C Siamo” hanno voluto premiare un gesto solitario, geniale, avulso dal contesto: «Una fuga scapigliata dalla rigidità degli schemi. Una rete che a Mario sarebbe piaciuta tantissimo, sensibile com’era alle giocate istintive che regalano sempre un’emozione».

La premiazione è avvenuta a pochi minuti dal fischio di inizio della finalissima dei play off Alessandria-Padova alla quale è presente anche il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, che ha dichiarato: «Facco è stato un uomo straordinario e un grande professionista, il premio a lui intitolato ha un importante valore nel mondo del calcio». Rivolgendosi a Capogna, Ghirelli ha detto: «Ti ricordo che l’anno scorso il premio fu vinto da Partipilo della Ternana, che quest’anno è stato consacrato miglior capocannoniere e che ci ha lasciato per la Serie B. Fai tu, auguri».

Capoogna premiato da Ghirelli

Capogna e il Lecco

Arrivato all’ombra del Resegone durante il ritiro del 2013, Capogna ha vissuto due fasi in bluceleste: durante la prima esperienza, di durata biennale, ha gonfiato la rete in circa trenta occasioni tra campionato e Coppa Italia sotto la guida di mister Butti prima e Cotroneo poi. Consacratosi a Gozzano sotto la guida di mister Marco Gaburro, è stato scelto dallo stesso tecnico veronese e dal collaboratore tecnico Mauro Brambilla per affrontare la stagione 2018/2019, quando, nonostante un infortunio al ginocchio curato anche dall’ex bluceleste Piero Volpi, contribuì in maniera decisiva alla conquista della promozione in Serie C con il distacco record di 27 punti sulla Sanremese seconda. Ecco, quindi, la prima esperienza in terza serie con lo stesso Gaburro e, dopo l’esonero, mister Gaetano D’Agostino: due anni, 56 presenze, e 14 gol, con la perla, ora da premio, nel derby di ritorno vinto 4-0.

La top 20 dei marcatori blucelesti di tutti i tempi (solo campionato):

  1. Arnaldo Aliverti III – 67 gol
  2. Umberto Corradi – 65 gol
  3. Felice Tedeschi I – 62 gol
  4. Sergio Clerici – 60 gol
  5. Guido Capello – 58 gol
  6. Riccardo Capogna – 54 gol
  7. Mario Tedeschi II – 49 gol
  8. Giulio Caldirola – 43 gol
  9. Tullio Moretti IV – 42 gol
  10. Fabio Cardinio – 41 gol
  11. Pietro Riva – 39 gol
  12. Angelo Marchi – 39 gol
  13. Clemente Gotti – 38 gol
  14. Davide Castagna – 37 gol
  15. Aldo Prata Pizzala – 36 gol
  16. Rodolfo Bonacchi – 36 gol
  17. Aldo Alvisi – 33 gol
  18. Armando Bicicli – 33 gol
  19. Romano Buschi – 32 gol
  20. Fabio Corti – 32 gol

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio