Seguici

Calcio

Il NibionnOggiono fa l’impresa (l’ultima?): Tremolada firma la vittoria con il Fanfulla, conquistati i play off

La solita rete dell’attaccante regala un’immensa gioia alla squadra di mister Giuseppe Commisso. Ora la cessione al Sangiuliano?

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

L’ennesima, grande prestazione di un gruppo giovanissimo ma mai domo. Il NibionnOggiono sbanca il campo di Lodi grazie alla stoccata di Tremolada al 91′ e si regala la vittoria nei play off di Serie D. Si tratta del punto più alto mai raggiunto dalla società nata nel 2016, che in estate ha cambiato tantissimo ma sabato sera ha conquistato il trionfo più bello, nel modo più bello. Da domani si tornerà a parlare della possibile cessione del titolo sportivo all’ambizioso Sangiuliano, ma dalla “Dossenina” i verderossoblù sono usciti con un risultato strameritato e, obiettivamente, non pronosticabile ad agosto 2020.

Il colpo gobbo si materializza, appunto, al 91′, con il Fanfulla, secondo al termine della stagione regolare e favorito dal fattore campo, ridotto in dieci per l’espulsione dell’ex Olginatese Giacomo Fabiani: Boni apre il gioco sulla destra, il solito Premoli serve Tremolada al limite, il giovane attaccante si autolancia in piena area e batte Cizza da pochi metri, tornando a esultare lì dove aveva segnato una doppietta circa un mese fa.

Fanfulla 0-1 NibionnOggiono

Marcatore: Tremolada (N) al 46′ st.

Fanfulla (4-3-3): Cizza, Baggi, Bernardini, Bertelli (32′ st Laribi), Pascali, Fabiani, Qeros, Guerrini (25′ st Serbout), De Angelis (7′ st Anastasia), Palmieri, Cirigliano (38′ pt Spaneshi). A disposizione: Carriello, Baggi, Agnelli, Casali, Comi. All: Andrea Ciceri.

NibionnOggiono (4-2-3-1): Guarino, Premoli, Tocci (32′ st Donadio), Fumagalli, Boni, Antonini Lui, Calmi (9′ st Idrissi), Romano, Tremolada, Barzotti, Fognini. A disposizione: Ceesay, Bernardi, Arrigoni, Redaelli, Losa, Villa, Lillo. All: Commisso Giuseppe.

Ammoniti: Palmieri (F) e Fumagalli, Tremolada, Fognini, Donadio; espulso Fabiani (F) al al 10′ st per doppia ammonizione.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio