Seguici

Calcio

Locatelli sulle orme di “Ciccio” Longoni: nel 1956 l’impresa al “Ferraris”

La leggendaria ala lecchese venne convocata dalla Commissione tecnica della Federazione a dicembre 1958: una sua doppietta valse la vittoria con l’Austria

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

È il Locatellimoment in tutta l’Italia calcistica. Il centrocampista nato a Pescate e poi trasferitosi a Galbiate è fiorito definitivamente all’Europeo, dando il proprio contributo alla Nazionale Italiana di calcio con due prestazioni super e una doppietta confezionata durante la sfida vinta (3-0) con la Svizzera. Fratello dell’ex Calcio Lecco Mattia, uno dei Bertolini boys, sabato 26 vivrà il primo ottavo di finale da protagonista.

Locatelli e Insigne INSTAGRAM

Il precedente di Longoni

Locatelli non è, però, l’unico lecchese ad aver segnato due gol con la maglia della Nazionale. Dopo un digiuno quasi infinito, infatti, il nostro territorio ha prodotto due talenti come quelli del regista e dello sfortunato Andrea Conti, incappato in annate molto complesse dopo il trasferimento al Milan. Stando a “Loca”, ha saputo replicare quanto fatto da Angelo Longoni, ala e leggenda bluceleste, alla fine degli Anni Cinquanta: il 9 dicembre 1956, dopo essere esploso con l’Atalanta, “Ciccio” seppe ripetersi anche con la maglia azzurra allo stadio “Ferraris” di Genova, quando rifilò una doppietta all’Austria nell’amichevole che rappresentò la sua unica convocazione nella nostra selezione. Un record nostrano al quale si sono affiancate le magie di Locatelli, che ora guarda alla possibilità di diventare il primo lecchese a conquistare un trofeo con la maglia italiana.

Italia 2-1 Austria

Marcatori: 37’ Longoni, 48’ Longoni, 55’ Körner II.

Italia: Ghezzi, Magnini, Cervato, Chiappella, Orzan, Segato, Muccinelli, Pandolfini, Boniperti, Montuori, Longoni. Ct: Commissione tecnica della Federazione.

Austria: Engelmeier, Stozt, Kollmann, Nickerl, Koller, Barschandt, Kohlhauser, Walzhofer, Hanappi, Körner II, Haummer. Ct: J. Argauer.

Arbitro: Guidi (Svizzera).

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio