Seguici

Calcio

Calcio Lecco, così il nuovo girone? Diciannove avversarie, si preannuncia grande equilibrio

Serie C conclusa, Serie D quasi: più facile ipotizzare la composizione del prossimo girone “A”. Emiliane e Olbia escluse dal girone “nord”?

Simone Iocolano BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

I play off di Serie C si sono conclusi da qualche giorno con la vittoria, e la conseguente promozione in Serie B, dell’Alessandria dopo 46 anni di attesa. Il girone “A” di terza serie ha perso, quindi, le proprie prime due classificate e, come gli altri due, sarà diviso orizzontalmente in vista della stagione 2021/2022. Costi diversi, come stimato da uno studio commissionato dalla Lega, diverse anche alcune delle avversarie della Calcio Lecco 1912. Rispetto a quella fatta a inizio giugno, la proiezione che vi proponiamo ora si propone di avvicinarsi maggiormente al vero, anche viste le promozioni ormai completamente definite dalla Serie D.

Il girone “A” dovrebbe abbracciare tutto il nord Italia, da est a ovest e viceversa, includendo anche le squadre che non stanno lontano dai confini nazionali come Lecco, ovviamente, Trieste e Bolzano. Tra i vari punti di domanda ne spicca soprattutto uno, abbastanza marcato e annoso, ma indiscrezioni dicono che l’Olbia potrebbe traslocare nel raggruppamento “centro” o “sud” vista la grande abbondanza di squadre nel nord Italia. I vari aggiustamenti in corso d’opera potrebbero anche portare nel “B” le varie Virtus Entella, Carrarese, Modena, Carpi, Imolese, Cesena, Piacenza e la neopromossa Fiorenzuola, che geograficamente si trovano a cavallo tra il nord e il centro della penisola. Le due emiliane, vicinissime al confine con la Lombardia, le teniamo in sovrannumero nella nostra proiezione.

Occhio anche al Gozzano: i piemontesi dell’ex “Ciccio” Carboni hanno vinto il girone “A” di Serie D grazie allo sprint finale, ma le criticità legate allo stadio “D’Albertas” potrebbero spingere la società rossoblù a chiedere l’iscrizione alla quarta serie, lasciando spazio alla seconda classificata; si tratterebbe della Castellanzese del ballabiese Achille Mazzoleni e dell’ex Mario Chessa (34 gol stagionali), che a breve disputerà la finale play off con i valdostani del Pont Donnaz Hône Arnad Evançon.

Se la nostra ipotesi venisse confermata, Padova e Triestina, con il Südtirol e la FeralpiSalò appena dietro, vestirebbero i panni delle favorite alla vittoria finale al netto di un lungo calciomercato ancora da cominciare. Nei piani medio-alti, dovrebbe potrebbe stare la Calcio Lecco di mister Zironelli, l’equilibrio potrebbe invece regnare sovrano come da abitudine consolidata.

Serie C – Girone “A”: al via così?

  1. AlbinoLeffe
  2. Giana Ermino
  3. Juventus “B”
  4. Lecco  
  5. Novara
  6. Pergolettese 
  7. Piacenza
  8. Pro Patria
  9. Pro Sesto
  10. Pro Vercelli
  11. Renate
  12. FeralpiSalò
  13. Legnago
  14. Mantova
  15. Padova
  16. Südtirol
  17. Triestina
  18. Virtus Verona
  19. Gozzano/Pont Donnaz Hône Arnad Evançon/Castellanzese – Serie D – Girone “A”
  20. Seregno Promossa
  21. Trento – Promossa
  22. Fiorenzuola – Promossa

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio