Seguici

Calcio

Un ottimo Lecco sbanca Gorgonzola: a segno ancora Tordini

I blucelesti dispensano qualità e attenzione difensiva. Il giovane trequartista segna al 9′ al termine di una grande azione corale, poi la squadra controlla continuando a macinare gioco. Il raddoppio non arriva, i tre punti sì

I giocatori blucelesti festeggiano il gol vittoria di Tordini
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Basta un gol, giunto al termine di una grande azione, per sbancare Gorgonzola, ma è un ottimo Lecco che dispensa qualità di gioco per tutti i 95′, per quanto manchi ancora un pizzico di cattiveria sotto porta. La Giana Erminio, tuttavia, si dimostra avversaria incapace di portare grandi pericoli alla porta di Pissardo.

Al 2′ primo tiro in porta su riconquista palla, con Colombini che impegna Pissardo. Il Lecco reagisce al 7′ con Tordini, il cui tiro sfiora il palo. All’8′ azione spettacolare del Lecco: Iocolano lancia, Mastroianni fa sponda per Tordini che di esterno allarga su Giudici a destra e poi si inserisce per andare a concludere e infilare la palla in rete. Rischio al 12′ con un cross basso in mezzo che attraversa tutta l’area; per fortuna del Lecco sia Merli Sala sia Corti lisciano.

Clamoroso palo di Tordini al 27′ con una staffilata dai venti metri in diagonale dopo una bella sgroppata, pochi secondi dopo Zambataro mette in mezzo per il numero 23 bluceleste che però cicca il pallone al volo. La reazione della Giana al 34′ è affidata a una conclusione dalla distanza di Pinto, centrale.

Koi Sushi 5 euro - Medium

Ripresa: la qualità non scende

A inizio ripresa Giudici entra bene in area da destra e mette in mezzo un pallone invitante su cui Mastroianni non arriva. Grande occasione al 50′ con Iocolano che entra da sinistra, si accentra e col destro chiude sul primo palo mancando il palo di pochi centimetri. Al 53′ ci prova Lora calciando sbilanciato, fuori di poco. Al 59′ Iocolano si gira dal limite dell’area senza riuscire a dare forza. Pericolo al 63′ nell’area bluceleste, dove Corti si ritrova la possibilità di calciare con il sinistro sul primo palo, bravo Pissardo a chiudere. Poco dopo grande incursione di Zambataro che va fino in fondo e calcia addosso a Zanellati.

Girandola di cambi nella Giana, nel Lecco dentro Kraja e Ganz per Giudici e Tordini. Al 76′ tiro da fuori di Cazzola, potente ma centrale. Chance sprecata dall’altra parte con Iocolano che non riesce a chiudere l’uno-due con Ganz in piena area.

All’84’ brivido ancora nell’area bluceleste con la palla che danza senza nessuno che riesca a intervenire. Tiraccio di Kraja all’85’, alle stelle. Al 94′ Mastroianni cerca di sorprendere Zanellati ma non inquadra la porta. Finisce così.

Giana Erminio 0-1 Calcio Lecco (0-1)

Marcatori: Tordini (L) al 9′ p.t.

Giana Erminio (3-5-2): Zanellati; Carminati, Bonalumi, Magli (dal 34′ s.t. Messaggi); Perico, Ferrari (dal 21′ s.t. Tremolada), Pinto (dall’11’ s.t. Palazzolo), Cazzola, Colombini (dall’11’ s.t. Magri); A. Corti, Perna (dal 21′ s.t. D’Ausilio) (Casagrande, Vono, Gulinelli, N. Corti, Acella, Caferri, Pirola). All. Brevi.

Lecco (3-4-3) Pissardo; Merli Sala (dal 36′ s.t. Celjak), Marzorati, Enrici; Zambataro (dal 36′ s.t. Batttistini), Masini, Lora, Giudici (dal 20′ s.t. Kraja); Tordini (dal 26′ s.t. Ganz), Mastroianni, Iocolano (dal 36′ s.t. Lakti) (Ndiaye, Petrovic, Di Munno, Reda, Morosini, Bia, Buso). All. Zironelli.

Note. Spettatori 500 circa. Ammoniti Carminati, Bonalumi, Palazzolo. Espulso: Bonalumi. Angoli: 3-4. Recuperi: 5′ nel 2° t.

Arbitro: Mucera di Palermo, ass. Colaianni di Bari, Andrea Maria Masciale di Molfetta.

Condividi questo articolo sui Social
Koi Sushi 5 euro - Medium

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio