Seguici

Basket

La Starlight Valmadrera cede al Bresso in amichevole

Coach Stefano Zucchi soddisfatto a metà: “Abbiamo commesso qualche errore di troppo nei tiri da fuori e nei liberi. E sappiamo quanto è importante commettere troppi errori quando si parlerà di campionato”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Amichevole, le milanesi del Bresso superano 50-46 le valmadreresi della Starlight Valmadrera. «Al di là del risultato ci sono state alcune situazioni un po’ diverse dalle altre amichevoli – commenta coach Stefano Zucchi – La prima che abbiamo commesso qualche errore di troppo nei tiri da fuori e nei tiri liberi. E sappiamo quanto è importante commettere pochi errori quando si parlerà di campionato».

Altri aspetti da prendere in considerazione? «Il Bresso ha giocato con molta intensità e convinzione. È stata una partita giocata punto a punto – afferma coach Zucchi – ma noi abbiamo sbagliato qualcosa di più. Ho voluto espressamente anche far giocare le nostre under per dare loro minutaggio sulle gambe e sviluppare una certa convinzione sul piano del gioco e su quello tattico».

Purtroppo in casa Valmadrera si sono registrati anche alcuni guai fisici. «In effetti nel primo quarto è uscita Allevi per una distorsione alla caviglia. E, nell’ultimo quarto, si è infortunata anche Ceccato che ha subito una storta. Il bilancio dice comunque una buona partita. Gli errori commessi sono anche frutto di una specifica preparazione che stiamo effettuando. La squadra è pronta per il campionato di Serie B».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket