Seguici

Calcio

Calcio Lecco, il primo “under” è Marco Moleri: «Orgoglioso d’indossare ancora questi colori»

Il giovane centrocampista di Civate è uno dei giocatori più amati della rosa bluceleste: è il nono elemento confermato dalla Calcio Lecco dopo la promozione in Serie C

Marco Moleri in azione a Perugia (Bonacina/LeccoToday)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Atteso, spero, di recente anche chiesto a furor di popolo: il rinnovo di Marco Moleri è ora una certezza. Il “Torello di Civate”, centrocampista classe 1998, ha prolungato il suo contratto con la Calcio Lecco 1912 e vestirà i colori blucelesti per la terza stagione consecutiva. Tra i perni (anche) della squadra guidata da mister Marco Gaburro, è il nono giocatore confermato della rosa che ha stravinto il campionato di Serie D: suo il gol che ha sbloccato la partita-promozione di Borgaro Torinese.

Stando a quanto appreso, Moleri ha rinnovato per tre anni: il suo accordo scadrà al termine della stagione 2021/2022.

Calcio Lecco: rinnova Marco Moleri

Marco Moleri è ancora un giocatore della Calcio Lecco 1912 per il terzo anno consecutivo. Nato il 3 gennaio 1998 a Lecco, Moleri esordisce con i colori blucelesti nell’estate 2017, disputando una stagione di alto livello che gli garantisce la riconferma. Agli ordini di mister Gaburro colleziona ben 34 presenze, impreziosite da 5 reti e 2 assist, numeri che lo consacrano come titolarissimo. Il suo bottino totale in maglia bluceleste dopo due annate è di 60 partite, 6 gol e 2 assist.

Lottatore e tuttocampista, Moleri è diventato uno degli idoli del Rigamonti-Ceppi grazie alla sua grinta e al suo forte attaccamento alla maglia. Un centrocampista di grande corsa, che nel corso del tempo si è rivelato molto prezioso anche nella fase realizzativa.

Immancabile il messaggio d’amore di Moleri verso la nostra società: «Sono orgoglioso di indossare ancora i colori della squadra della mia città per il terzo anno consecutivo. Sono più che felice. Un grazie in particolare va alla Famiglia Di Nunno che ancora una volta ha creduto in me e, infine, un grazie ai tifosi per tutta la stima che provano nei miei confronti. Forza Lecco!».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio