Seguici

Calcio

Il Lecco ritrova i gemelli Negro-Strambelli e colpisce cinque legni: Olbia annichilito, è aggancio alla Pianese. La sintesi

Partita stellare dei due esterni offensivi, che mettono a ferro e fuoco la retroguardia dei sardi. Sfortuna nera per Capogna, che colpisce tre legni

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Le foto della partita

Calcio Lecco 1912 2-0 Olbia (1-0)

Marcatori: Negro (L) al 15′ p.t., Strambelli (L) al 6′ s.t.

Lecco (3-4- 2-1): Safarikas; Merli Sala (dal 43′ s.t. Vignati), Malgrati, Procopio; Carissoni, Moleri (dal 43′ s.t. Marchesi), Bobb, Pastore; Strambelli (dal 36′ s.t. Maffei), Negro (dal 23′ s.t. Fall); Capogna (dal 23′ s.t. D’Anna) (Jusufi, Magonara, Chinellato, Samake, Lisai, Scaccabarozzi, Nacci). All D’Agostino.

Olbia (3-4-1-2): Crosta; Dalla Bernardina (dal 1′ s.t. Manca), Gozzi, Pisano; La Rosa, Lella, Muroni (dal 26′ s.t. Pennington), Pitzalis (dal 36′ s.t. Mastino); Biancu (dal 26′ s.t. Doratiotto); Cocco, Parigi (dal 36′ s.t. Verde) (Achenza, Barone, Zugaro). All Brevi.

Arbitro: Maranesi di Ciampino

Note: spettatori 1962, di cui 1525 abbonati; angoli: 5-1; ammoniti: Cocco, Gozzi, Capogna, Doratiotto.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio