Seguici

Basket

Np Olginate: un cambio in panchina e tante amarezze, ma la salvezza è lì

Al termine dell’andata biancoblu in zona play-out con una vittoria sulla soglia retrocessione e a una da quella della tranquillità. Stesso score dello scorso anno con 5 successi e 10 sconfitte

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Bilancio di fine andata anche per la Np Olginate. La squadra biancoblu veleggia in una situazione di classifica pericolante, tredicesimo posto, ed è passata attraverso un cambio in panchina, Giorgio Contigiani al posto di Massimo Meneguzzo. Un cambio avvenuto alla vigilia di Natale, e dal quale la società del presidente Fausto Chiappa si attende la svolta nella seconda metà del campionato di Serie B.

Serie B: la classifica del girone B

La Gordon Np Olginate vanta 10 punti in una classifica cortissima, 5 vittorie e 10 sconfitte, in piena zona play-out, con due sole lunghezze di vantaggio sulla soglia retrocessione e due da recuperare sulla salvezza diretta. Nulla è ancora compromesso, ma era ed è certamente lecito attendersi qualcosa in più dal gruppo biancoblu.

Numeri di squadra

La squadra ha prodotto 68.9 punti (quintultimo attacco del girone B), tirando con 49% da due, 27% da tre (peggio solo Mestre, 26%, e Crema, 25%) e 65% ai liberi, conquistando 38.7 rimbalzi (sesta migliore nel girone), recuperando 7.7 palle a fronte di 13.9 perse. In difesa, concessi 72.3 punti (quinto canestro più perforato).

Statistiche individuali

Il miglior tiratore Npo è Fabio Bugatti con uno strepitoso 61% (e 64% da due), 11.6 punti di media ma il realizzatore principe è Alessio Donadoni con 11.9 punti di media in 29.7 minuti. Il più impiegato dagli allenatori nei 40′ di gioco è Giuseppe Basile (terzo elemento in doppia cifra di punti, 10.1) con 30.2 minuti. Alberto Bedin raccoglie 6.1 rimbalzi, Basile distribuisce 3.3 assist. Impiegati in tutto tredici giocatori, di cui dieci sopra i 10′ di media in campo.

Confronto con il passato

La Np Olginate sta affrontando la sua terza stagione in Serie B. L’anno scorso chiuse al giro di boa con lo stesso score, 10 punti, e poi seppe cogliere una bella salvezza infilando una serie positiva nel girone di ritorno; nel campionato 2017/18, coinciso con la retrocessione ai play-out e il successivo ripescaggio, dopo 15 giornate la squadra allenata allora da Alessandro Galli chiuse con un fatturato di 14 punti in classifica.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket