Seguici

A.S. Lecco C5

Coronavirus, il Governo ha deciso: sport solo a porte chiuse per i prossimi trenta giorni

Tutte le manifestazioni sportive dovranno essere disputate senza la presenza del pubblico, come contenuto nella bozza del Decreto in corso di stilazione

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Nella serata di mercoledì 4 febbraio è stata resa nota la bozza dell’atteso Decreto del Governo Conte in merito all’emergenza Coronavirus. Confermate grossomodo tutte le indicazioni date dal Comitato scientifico nella giornata di martedì 3, quando era stata proposta una stretta soprattutto a sport ed eventi. Come dettato dagli scienziati, quindi, per i prossimi trenta giorni si giocherà solamente a porte chiuse su tutto il territorio nazionale, con gli staff tecnici delle squadre che dovranno rispettare le norme igieniche. Il termine del Decreto è fissato per il prossimo 3 aprile.

Questo lo stralcio del testo contenuto nella bozza del Decreto: «Sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della raccomandazione di cui all’allegato 1, lettera d», ovvero il rispetto di norme igieniche.

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in A.S. Lecco C5