Seguici

Calcio

Calcio Lecco in cammino sulla strada dei rinnovi: si parte dai giocatori del territorio

La volontà della società bluceleste è quella di puntare su un’ossatura di elementi che risiede nel Lecchese o che, comunque, ha un forte legame con la piazza

La conferma di Luca Giudici è tra le priorità BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Prosegue il lavoro al “Rigamonti-Ceppi”. Per quanto concerne la Prima Squadra le idee sono già abbastanza chiare da qualche tempo: procedere con i rinnovi contrattuali e, con il tempo, mettere i tanti tasselli che comporranno la squadra messa a disposizione di mister Gaetano D’Agostino. Il Direttore Sportivo Domenico Fracchiolla sta portando avanti il discorso all’interno della sede sociale: fresca la non conferma di Ameth Fall in rosa, ma non sarà, chiaramente, l’unico elemento che saluterà durante l’estate. Ad esempio dovrebbe cambiare aria Yusupha Bobb, centrocampista gambiano prelevato dalla lista degli svincolati a ottobre.

L’idea della dirigenza bluceleste è quella di confermare un blocco di giocatori del territorio d’affiancare a Marco Moleri: non a caso, infatti, sarà un’ossatura fortemente lecchese, per nascita o adozione, quella formata da capitan Andrea Malgrati, Riccardo Capogna e Ivan Merli Sala, con lo stesso Simone D’Anna tra i senatori che potrebbero rimanere in bluceleste. Prosegue il dialogo con il Monza e lo stesso giocatore, intanto, per mantenere Luca Giudici in rosa: le potenzialità dell’esterno si sono viste solamente a tratti e l’obiettivo è quello di sfruttarle maggiormente. In corso anche il lavoro sui giovani che permetteranno di accedere al contributo federale, il cosiddetto minutaggio; in tal senso non è destinato a rimanere in rosa David Magonara, con un contratto valido fino al 2022 ma fuori dal progetto tecnico da mesi.

Per quanto riguarda due elementi importanti come Nicola Strambelli e Francesco Bolzoni la partita sarà fondamentalmente economica: il Lecco ha la volontà di confermare i due giocatori in rosa, ma senza strafare. Il budget, infatti, permetterà di fare un campionato di buon livello, da potenziale zona play-off, ma sarà inferiore a quello stanziato di recente da società come l’inarrivabile Monza, la Carrarese, l’Arezzo, il Siena o, guardando ad altri gironi, FeralpiSalò e altre realtà del Sud Italia. Le risorse saranno comunque rilevanti e da utilizzare in maniera oculata per evitare di dover correre a costosi ripari in un secondo momento.

Capitolo entrate: il Lecco ha sondato il profilo di Samuele Bettoni, difensore centrale che è comunque destinato a rimanere alla Pro Sesto dopo la recente promozione in Serie C. Appuntamento di rilievo, infine, per Fracchiolla, Maiolo e D’Agostino, che stasera (21) saranno ospiti a Sportitalia.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio