Seguici

Calcio

Serie D, calciomercato: Legnano senza freni, rinforzi preziosi anche in casa Real Calepina. Gran colpo Vis Nova Giussano

I lilla sembrano non conoscere limiti, ma le altre non stanno a guardare. La Casatese è al completo e già al lavoro, il NibionnOggiono è un’incognita

L'ottimo colpo Niang sul fronte offensivo per i neroverdi ASD VIS NOVA GIUSSANO
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Pare non avere davvero mai la pancia piena il Legnano, capace di mettere a segno in questa settimana altri quattro importanti colpi di mercato. Una campagna acquisti fastosa, come lo è stata anche per la Casatese, che mercoledì sera ha iniziato a “pedalare” sul rettangolo verde di Casatenovo. Resta invece avvolta in un alone di mistero la situazione dell’altra compagine lecchese, il NibionnOggiono, che a una settimana dall’inizio del mese di agosto non ha ancora comunicato ufficialmente innesto alcuno.

Il Legnano ha probabilmente effettuato a mani basse il più ricco mercato tra tutte le compagini solitamente sotto la lente d’analisi. Per i lilla, lo scorso anno nel girone B, un nuovo posizionamento nel secondo girone dei nove per ordine alfabetico è tutt’altro che cosa certa. Non avere a che fare con la formazione di mister Brando sarebbe un ostacolo non da poco in meno per le lecchesi e le compagne di raggruppamento. Gli ultimi importanti innesti sono il centrocampista 2001 ex Cremonese Lorenzo Rossi, il terzino 2002 ex Como Simone Buono, il collega di reparto classe ’99 Simone Diana e l’estremo difensore 2002 Lorenzo De Carlo.

Il centrocampista classe 1988 Matteo Sonzogni REAL CALEPINA

Torna a muoversi sul fronte nuove entrate anche la Real Calepina, dopo i colpacci Giangaspero, Paris e Okyere. Entrano a far parte della nuova realtà bergamasca anche due validi centrocampisti come Nicolò Esposito, ex effettivo classe 1992 della Castellanzese, e Matteo Sonzogni, reduce dall’esperienza in Eccellenza con il Valcalepio. Sonzogni ha giocato da titolare la finale della scorsa Coppa Italia Eccellenza Lombardia persa contro la Casatese, tra le cui fila ha anche militato, oltre che in quelle di numerose altre importanti compagini quali Crema e Darfo Boario.

Matteo Sonzogni (numero 11) al momento dell’ingresso in campo nella finale tra Valcalepio e Casatese MANGILI/LCN SPORT

Si muove anche la Vis Nova Giussano, che pesca in casa Pontelambrese per assicurarsi Mansour Niang, uno dei migliori elementi dei comaschi nell’ultimo torneo di Eccellenza. Giocatore pericoloso e rapido, che potrà certamente smuovere gli equilibri sul fronte offensivo dei neroverdi. Passando dall’attacco alla porta, Caravaggio e Castellanzese rilevano rispettivamente gli estremi difensori classe 2000 Davide Dominici e il classe 2002 Daniele Indelicato.
Per una stabilità difensiva da riaffermare, come visto nell’ultima stagione, lo Scanzorosciate potrà contare anche su Niccolò Bonazzi, difensore 2001 preso in prestito dall’AlbinoLeffe. Nel bresciano, il Franciacorta Football Club preleva Jacopo Mozzanica dal Ciliverghe, posizionato nelle zone alte della graduatoria per i ripescaggi. Poker di rinnovi in casa Breno, con Manzoni, Baccanelli, Szafran e Sorteni che affronteranno la stagione 2020/2021 ancora in difesa dei colori granata.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio