Seguici

Calcio

Calcio Lecco, i “Cani?Sciolti” ricordano Stefano Castagna e Paolo Bussola

I due tifosi, scomparsi rispettivamente nell’aprile 2008 e nel maggio 2018, sono stati ricordati dai loro compagni di tifo

Lo striscione apparso all'esterno dello stadio BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Uno striscione recante la scritta «Teto e Paolo sempre con noi» è apparso all’esterno dello stadio “Rigamonti-Ceppi” di Lecco. Il riferimento è a Stefano “Teto” Castagna, 22 anni, e a Paolo Bussola (61), tifosi blucelesti scomparsi in circostanze tragiche tra l’aprile 2008 e il maggio 2018: a ricordarli sono stati gli amici dei “Cani?Sciolti”, gruppo ultrà della Curva Nord di Lecco di cui entrambi sono stati membri in diverse fasi storiche.

Castagna perse la vita all’età di 22 anni in seguito ad un tragico incidente stradale avvenuto a Erba, lungo via Resegone, e negli scorsi anni la sua memoria è stata tenuta viva con il memorial organizzato presso il campo della Bevera di Sirtori.

Più recente, invece, la dipartita di Bussola: a portarselo via, due anni e mezzo fa, è stato un improvviso infarto avvenuto mentre si trovava presso il centro commerciale “La Meridiana” di Lecco, a una manciata di metri dalla sua abitazione.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio