Seguici

Calcio

Serie D, calciomercato: ancora qualche tassello per le già solide Legnano e Città di Varese. Proseguono allenamenti e test

Pochi i movimenti di mercato registrati, con le squadre che sono ormai al lavoro da tempo, chi da più e chi da meno. Diversi gli allenamenti congiunti andati in scena

Casatese e Arconatese nell'allenamento congiunto di domenica scorsa MANGILI/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Siamo ormai verso la fine di Agosto e, sebbene il calciomercato resti ancora aperto per diverso tempo, le squadre si sono logicamente già plasmate. C’è lo spazio per inserire preziosi under, per incrementare le rotazioni e le soluzioni tecniche, ma i veri fuochi d’artificio sono giocoforza già stati esplosi. Il lavoro delle squadre prosegue, e c’è chi è partito prima e chi dopo, alle volte anche con discrepanze nette. Emblematica ad esempio la differenza fisica tra Casatese e Arconatese, evidenziata nell’ultimo test congiunto di domenica scorsa. Il discorso tuttavia è potenzialmente labile, poiché è sul lungo periodo, e soprattutto nei veri e propri banchi di prova della stagione, che emergeranno effetti e risultati. A proposito dei biancorossi, in programma domani un allenamento congiunto col forte Sant’Angelo, una delle favorite per la prossima Eccellenza.

La Casatese al lavoro pre allenamento congiunto con l’Arconatese MANGILI/LCN SPORT

Qualche mossa e tanto allenamento

Il Città di Varese, vittorioso ieri nel test contro il Saronno con anche una doppietta del neo-acquisto Lillo, ha prelevato dal Chiasso il terzino classe 2002 Francesco Nicastri.
Il Legnano, formazione che ha dato vita ad una delle migliori campagne acquisti, prende un altro tassello under, anche lui un 2002. Alle scelte in attacco, tra le quali potrà optare mister Brando, ecco aggiungersi dunque Marco Fondi, proveniente dall’AlbinoLeffe. Rimandata nel frattempo per maltempo l’amichevole che i lilla avrebbero dovuto disputare, nella giornata di domani, contro il Breno. Reti bianche invece nel test di mercoledì proprio tra i bresciani e il Brusaporto di mister Carobbio, squadra attorno alla quale non manca la curiosità. Un gruppo solido, autore di un’ottima prima annata in Serie D, ma che sarà chiamato alla non facile impresa di riaffermarsi.

Primo test per la squadra del nuovo mister Filippo Carobbio CALCIO BRUSAPORTO

Una compagine che invece vuole assolutamente riscattarsi da una brutta annata è il Villa D’Almè Valbrembana. Squadra rivoltata, conferme nei punti giusti e tanti nuovi innesti per cambiare il destino di un’ottima squadra, sotto l’esperta nuova conduzione di mister Bolis. Buona l’uscita in quel di Ciliverghe, risolta di misura in favore dei bergamaschi, contro la formazione bresciana che fino all’ultimo ha sperato nella riammissione in Serie D. Sarà invece il solito tostissimo girone C di Eccellenza il teatro di battaglia della formazione gialloblù per la stagione imminente.
Medesimo score favorevole di 1-0 per la Virtus CiseranoBergamo di mister Del Prato, che ieri ha avuto la meglio sullo Zingonia Verdellino, solida formazione di Eccellenza ed avversaria di Luciano Manara e Brianza Olginatese.

Mister Ivan Del Prato, lo scorso anno al Brusaporto VIRTUS CISERANOBERGAMO 1909

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio