Seguici

Calcio

Calcio Lecco tra mercato e orecchio teso a Firenze: caccia agli ultimi colpi, mercoledì i calendari?

Vari argomenti s’intrecciano tra di loro nel corso della metà di settembre: dal Consiglio Federale si aspettano le decisioni a tavolino che apriranno la strada ai calendari. Sempre attivo il mercato

La Serie C parte il 27 settembre? BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Mancano tredici giorni al primo impegno ufficiale della Calcio Lecco 1912. Questo, almeno, stando alle parole pronunciate dal presidente Francesco Ghirelli domenica, quando il numero uno della Lega Pro ha incontrato gli arbitri durante l’annuale raduno di Sportilia. Di sicuro ne sapremo di più domani, martedì 15, quando il Consiglio Federale prenderà i provvedimenti conseguenti alla decisione dello scorso venerdì 11 settembre della Corte Federale di Appello, che ha respinto i reclami delle dell’AZ Picerno e dell’USD Bitonto. Le due compagini sono state escluse dal prossimo campionato di Serie C per la combine del maggio 2019: l’attesa è tutta di Foggia, in prima fila, Rende e Bisceglie, pronte a tornare nel professionismo al posto delle due estromesse.

Se anche la riunione romana, come preventivabile, darà il verdetto più scontato, allora si aprirà la strada per la composizione dei gironi e la compilazione dei calendari di Serie C a soli undici giorni dal “via” alla stagione regolare. Più di una voce, infatti, indica nel prossimo mercoledì 16 settembre il primo giorno utile per procedere con l’atto formale; al momento, comunque, le comunicazioni ufficiali della Lega sul tema sono ferme al rinvio, a data da destinarsi, della cerimonia di presentazione dei calendari. Rimane sempre sullo sfondo, però, lo stato di agitazione proclamato dell’Assocalciatori, che potrebbe comunque far slittare la prima giornata.

Mercato bluceleste

Intanto il Lecco aspetta di mettere a segno gli ultimi colpi per poter considerare conclusa la sua rosa. Il diesse Fracchiolla ha l’obiettivo di consegnare a mister D’Agostino un portiere, un esterno destro e due attaccanti laterali, chiudendo così un mercato iniziato a giugno, calcisticamente parlando una vita fa. I nomi non sono, in linea di massima, misteriosi: sulla fascia destra l’ultimo tassello dovrebbe essere occupato dal giovane Fabio Porru (2000), attualmente svincolato dopo la scadenza del contratto con il Cagliari, mentre là davanti sono due opzioni reali quelle rappresentate dall’ex Giana, ora al Perugia, Jacopo Manconi e dal Galletto Samuele Neglia, rientrato al Bari dal prestito alla Fermana.

Per quanto riguarda il profilo del portiere da inserire a fianco di Safarikas (1999) e Bertinato (1998), la prima scelta è quella rappresentata da Marco Pissardo (1998). Il guardiano di scuola Inter gradirebbe il trasferimento in Lombardia, ma prima di lasciarlo andare l’Arezzo ha la necessità di stringere per Federico Brancolini (2001), che nel corso delle ultime giornate di campionato ha debuttato con la maglia della Fiorentina in Serie A. Vari tasselli che si devono incastrare per portare ai due “si”, strettamente legati tra di loro.

ConfermeArriviPartenzeDalla BerrettiIn uscita
Alexandros Safarikas (1999, non under)Matteo Marotta (c, Piacenza)Jacopo Scaccabarozzi (c, Juve Stabia)Leonardo Brambille (d, 2001)David Magonara (d, 1999)
Andrea Malgrati (d)Ferdinando Mastroianni (a, Pro Patria)Ferat Jusufi (p, 1999) Davide Romeo (a, 2002)
Ivan Merli Sala (d)Doudou Mangni (a, Catanzaro p.)Gianluca Parpinel (d, 2001, Città di Varese) Luca Bonadeo (p, 2003)
Marco Moleri (1998)Siaka Haidara (c/a, 2001, Milan)Davide Malvestiti (d, 2001, Città di Varese p.)Davide Malvestiti (d, 2001) 
Luca Giudici (c)Cristian Cauz (d, Ravenna)Leonardo Brambille (d, 2001, Casatese p.)  
Simone D’Anna (a)Vedran Celjak (d, Avellino)   
Riccardo Capogna (a)Giorgio Galli (c, Monza)   
Francesco Bolzoni (c, Bari p.)Alberto Del Grosso (c, 2001, Cittadella)
Mattia Capoferri (d, 2001, Brescia p.)
Lino Marzorati (d, Cavese)
Gian Marco Nesta (d, 2000, Ternana p.)
Bruno Oliveira Bertinato (p, 1998, Venezia p.)
Cosimo Nannini (d, 1999, Bari p.)
Fabio Porru (d, 2000, Cagliari)
Leonardo Raggio (d, 2001, Genoa)
Simone Iocolano (a, Monza)
Calciomercato bluceleste (Fonte LCN SPORT)
Cosa ci lascia Feralpisalò-Lecco?

L'analisi di Matteo Bonacina dopo l'amichevole disputata al "Turina", oltre alle ultime su mercato e composizione dei gironi. La sintesi 👉🏻 http://bit.ly/FeralpiLecco

Geplaatst door LCN Sport op Maandag 14 september 2020

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio