Seguici

Calcio

Pissardo-Lecco si fa: il portiere verso i colori blucelesti. In attacco avanza Minesso, Strambelli al Bitonto?

Il numero uno dell’Arezzo è stato impiegato durante la partita di Coppa Italia, ma potrebbe essere stata la sua ultima apparizione in amaranto. Il trequartista del Pisa in vantaggio su Di Piazza e Litteri

Marco Pissardo impegnato durante Lecco-Arezzo PIRAN/PADOVA CALCIO
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Pontedera-Arezzo, gara di Coppa Italia vinta dagli ospiti, potrebbe essere stata l’ultima partita in amaranto di Marco Pissardo. Da tempi non sospetti al profilo del portiere si è interessata la Calcio Lecco 1912, intenzionata a rafforzare il reparto che vede la contemporanea presenza di Bertinato (1998) e Safarikas (1999, ma straniero) inserendo il giovane guardiano (1998) di scuola Inter. L’operazione, come vi abbiamo raccontato nel corso delle ultime settimane, era sostanzialmente a incastro: prima di liberare il suo numero uno, nel frattempo sceso in campo nel corso del primo impegno ufficiale, l’Arezzo aveva la necessità di chiudere per l’arrivo di Brancolini (2001) dalla Fiorentina, ma nel frattempo i toscani non si sarebbero tutelati concentrandosi su ulteriori profili. Stando a quanto appreso, tutte le tessere del puzzle stanno andando al loro posto, con le società che stanno lavorando per definire il lato economico della trattativa.

Marco Pissardo: la carriera

STAGIONESQUADRASERIEPRESENZEGOALTTSBSSGR
2019-2020AREZZOC240240022
2018-2019MONOPOLIC350350100
2017-2018F.C. INTERNAZIONALEPRI270270001
2016-2017VARESED310310001
2015-2016F.C INTERNAZIONALESGND000000
TOTALE900900123
Fonte Tuttocalciatori.net

Minesso per l’attacco

Per quanto riguarda l’ultimo tassello da inserire nel reparto offensivo, invece, vi abbiamo raccontato della corsa a tre Minesso-Di Piazza-Litteri. Per quanto le tre strade rimangano percorribili, al momento è dato in vantaggio il trequartista mancino del Pisa, un altro top che chiuderebbe una campagna acquisti in continuo crescendo. L’accelerata potrebbe arrivare sia nelle prossime ore che durante i primi giorni della settimana, questo anche in base alle decisioni che saranno assunte in merito allo sciopero proclamato dall’Assocalciatori.

Da sinistra: Di Piazza, Minesso e Litteri

Strambelli al Bitonto

L’ultimo capitolo lo dedichiamo a Nicola Strambelli, attaccante pugliese che potrebbe rimanere nella sua terra natìa: il classe 1988, 18 presenze, 4 gol e 4 assist in bluceleste, si sta allenando agli ordini di mister Ragno e potrebbe divenire un nuovo giocatore del Bitonto, compagine che riproverà il salto in Serie C dopo la delusione per quanto recentemente accaduto in sede giudiziaria. Il Lecco, prima di virare su altri obiettivi, ha provato a trattenerlo in rosa.

Nicola Strambelli BONACINA/LCN SPORT
ConfermeArriviPartenzeDalla Berretti
Andrea Malgrati (d)Matteo Marotta (c, Piacenza)Jacopo Scaccabarozzi (c, Juve Stabia)Leonardo Brambille (d, 2001)
Ivan Merli Sala (d)Ferdinando Mastroianni (a, Pro Patria)Ferat Jusufi (p, 1999) Davide Romeo (a, 2002)
Marco Moleri (1998)Doudou Mangni (a, Catanzaro p.)Gianluca Parpinel (d, 2001, Città di Varese) Luca Bonadeo (p, 2003)
Luca Giudici (c)Siaka Haidara (c/a, 2001, Milan)Davide Malvestiti (d, 2001, Città di Varese p.)Davide Malvestiti (d, 2001)
Simone D’Anna (a)Cristian Cauz (d, Ravenna)Leonardo Brambille (d, 2001, Casatese p.) 
Riccardo Capogna (a)Vedran Celjak (d, Avellino)David Magonara (d, 1999, fc) 
Francesco Bolzoni (c, Bari p.)Giorgio Galli (c, Monza) Alexandros Safarikas (1999, p.) 
Alberto Del Grosso (c, 2001, Cittadella)
Mattia Capoferri (d, 2001, Brescia p.)
Lino Marzorati (d, Cavese)
Gian Marco Nesta (d, 2000, Ternana p.)
Bruno Oliveira Bertinato (p, 1998, Venezia p.)
Cosimo Nannini (d, 1999, Bari p.)
Ermes Purro (c, 1998, Ravenna)
Fabio Porru (d, 2000, Cagliari)
Leonardo Raggio (d, 2001, Genoa)
Simone Iocolano (a, Monza)
Filippo Lora (c, Monza)
Daniele Nuzzo (a, 2002, Cagliari p.)
Marco Pissardo (p, 1998, Arezzo p.)
Juan Cruz Kaprof (a, Arsenal Fútbol Club)
Calciomercato bluceleste (Fonte LCN SPORT)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio