Seguici

Basket

Pallacanestro lecchese in lutto per la scomparsa di Ernesto Cocco

Protagonista in campo da giocatore e poi da allenatore nelle file del Basket Lecco alla fine degli anni Ottanta, fu presidente nel Duemila. Il suo nome è legato anche a Calolzio, Vercurago, Mandello e Aurora San Francesco

Ernesto Cocco aveva 74 anni (foto Luca Polvara da Facebook)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Un pezzo di storia del basket lecchese da oggi non c’è più. Resterà, indelebile, nella memoria di tutti gli addetti ai lavori e gli appassionati, con vittorie, momenti imperdibili e tanto amore per lo sport della palla a spicchi. Ernesto Cocco ci ha lasciati all’età di 74 anni, piegato da un terribile male.

Protagonista in campo da giocatore e poi da allenatore nelle file del Basket Lecco alla fine degli anni Ottanta (dall’83 all’85 e dall’89 al ’91, cinque stagioni fra Serie D e Promozione, durante la presidenze di Puglisi prima, e di Teli poi), divenne presidente della società bluceleste dal 2007 al 2009, con la prima squadra in Serie C2, e in contemporanea in panchina da viceallenatore e da coach (subentrando a Millin).

I ricordi di giocatori, allenatori e dirigenti

Le altre due squadre alle quali il suo nome è indissolubilmente legato sono la Carpe Diem Calolzio e la Adb Basket Vercurago. A Calolzio visse una prima esperienza a inizio millennio, 2004/05 e 2005/06, con all’attivo una promozione in C1 da vice di Fred Bertari, per poi tornare nelle ultime stagioni, sotto la presidenza di Dario Brini, da vice di coach Angelo Mazzoleni centrando la promozione in Serie C Gold del 2019.

Con i “coguari”, invece, quattro stagioni in panchina fra il 2014 e il 2018 e la vittoria di un campionato di Promozione (nel 2015) da leggenda, interamente senza sconfitte. Nel corso della sua lunga carriera Cocco ha collaborato anche con altre società del Lecchese, fra cui l’Aurora San Francesco e la Polisportiva Mandello

Il ricordo del Basket Lecco

Così la società bluceleste, in un post su Facebook, ha omaggiato una delle figure più importanti della sua storia. 

«Al termine di una lunga battaglia, è morto oggi Ernesto Cocco. Per diversi anni Ernesto è stato una delle colonne portanti della nostra società: giocatore, allenatore, presidente. Una persona che si è sempre distinta per lealtà e signorilità, in campo e fuori. Oggi è una giornata triste per noi e per tutta la pallacanestro lecchese, che perde una delle sue icone. Un pensiero e un abbraccio ai figli Luisa, Mario e Alessandro».

L’omaggio del Basket Mandello

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket