Seguici

Calcio

Arriva il Derby del Lario, scatta la mobilitazione: «Coloriamo la città di bluceleste»

Domenica 7 febbraio Lecco-Como tornerà d’attualità: la sfida non va in scena al “Rigamonti-Ceppi” dallo scorso 9 novembre 2011, quando i blucelesti vinsero 3-2

Il Lecco festeggia Capogna dopo la rete dello 0-3 all'andata BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Quello di domenica 7 febbraio sarà inevitabilmente un Derby del Lario molto diverso dal solito. Un Lecco-Como al “Rigamonti-Ceppi” manca dal 9 novembre 2011, quando i blucelesti vinsero (3-2) la sfida di Coppa Italia di Lega Pro in rimonta. Da quel momento in poi c’è stato un lungo vuoto durato fino alla Poule Scudetto del maggio 2019 (3-3), cui hanno fatto seguito altre due sfide al “Sinigaglia” (1-1 e 0-3), mentre il match di ritorno della stagione 2019/2020 è stato cancellato causa sopravvento della pandemia legata al Covid-19. L’attesa sta quasi per finire, ma, purtroppo, i tifosi non potranno accedere all’impianto cittadino viste le restrizioni attualmente in vigore.

Ciononostante, è già iniziata una mobilitazione legata all’evento: i rappresentanti della Curva Nord Lecco hanno lanciato l’iniziativa “Coloriamo la città”; gli appassionati sono stati spronati a “vestire” i propri balconi con sciarpe, bandiere e magliette blucelesti, in modo da realizzare una cornice degna dell’occasione.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio