Seguici

Calcio

Capodanno

In diciannove giorni sarà composta l’ossatura della rosa che sarà affidata a mister Mauro Zironelli: a metà luglio il raduno al “Rigamonti-Ceppi”

Calcio Lecco: parte la stagione 2021/2022 BONACINA/LCN SPORT
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Ogni 1 luglio nel calcio italiano va in scena una sorta di Capodanno, che azzera quanto fatto da quello dell’anno precedente al 30 giugno. Scadono i contratti, si possono depositare quelli nuovi, soprattutto iniziano ufficialmente le lunghe contrattazioni che portano al trasferimento dei calciiatori. Quest’anno più che mai i tempi ufficiali sono stati rispettati dalle società professionistiche: pochissime operazioni sono state comunicate pubblicamente, ad esempio in casa Calcio Lecco 1912 è stato annunciato solamente l’ingaggio di mister Mauro Zironelli, che era libero da vincoli contrattuali dopo le dimissioni consegnate alla Sambenedettese a inizio 2021. Non ha ancora parlato, il nuovo tecnico bluceleste: lo farà nel pomeriggio di oggi al “Rigamonti-Ceppi”.

Ed è partita la campagna rafforzamento, fino ad oggi in stato di apparente dormiveglia: avvio, come da tradizione, con l’annuncio di un rinnovo contrattuale. Certamente non quello di Andrea Malgrati, che passerà dal campo allo staff tecnico, ma quello Ivan Merli Sala, bluceleste di lunghissimo corso (100 presenze tagliate a novembre 2020) che sarà alla quinta stagione consecutiva a Lecco e alla sesta in totale, passando poi per Lino Marzorati. Con loro, in difesa, dovrebbe esserci ancora Vedran Celjak, mentre c’è moderato ottimismo per arrivare al rinnovo (biennale) di Marco Pissardo e la volontà di cedere Cristian Cauz solo di fronte a un’offerta economica di un certo livello. E poi un portiere under (nato dal 1999 in poi) a completare il pacchetto insieme a un altro giovane.

GiocatoreRuoloScadenzaPresenzeMinutiGolAssistProvenienzaStatus
Marco Pissardop30.06.2023262.308′-200SvincolatoOver
Matteo Battistinid30.06.2023352.904′01PiacenzaOver
Patrick Enricid30.06.2023261.811′00SambenedetteseUnder
Ivan Merli Salad30.06.2022282.176′20ConfermatoOver
Vedran Celjakd30.06.2022332.647′21ConfermatoOver
Lino Marzoratid30.06.2022211.844′10ConfermatoOver
Christian Medicid30.06.2022Primavera 3Under
Erald Laktic30.06.202330849′01FiorentinaUnder
Ermes Purroc30.06.20227421′10ConfermatoOver
Giorgio Gallic30.06.20226444′10ConfermatoOver
Filippo Lorac30.06.2022231.053′00ConfermatoOver
Marco Moleric30.06.202217341′00ConfermatoOver
Leonardo Biac30.06.2022 (a)191.440′61CremoneseUnder
Michele Emmaussoa30.06.20228153′00ConfermatoOver
Nicolò Busoa30.06.2023332.625′165Sestri LevanteUnder
Ferdinando Mastroiannia30.06.2022311.086′60ConfermatoOver
Simone Iocolanoa30.06.2022302.518′118ConfermatoOver
Antonio Redaa30.06.2022 (p)16729′30AtalantaUnder
Tomi Petrovica30.06.2022 (p)362.145′52Virtus EntellaUnder
Siaka Haidarac/a30.06.202329′00ConfermatoUnder
Luca Giudicic/a30.06.2022231.474′23Carrarese (fp)Over
Alberto Del Grossoc30.06.2022488′00Lavello (fp)Under
Filippo Ferrarap30.06.2022332.925′-400Casatese (fp)Under
La prossima rosa (dati LCN e Transfermarkt.it)

A centrocampo e in attacco

Fracchiolla, rientrato lunedì a Lecco dopo le nozze pugliesi, lavora per chiudere anche l’ingresso di Alessandro Sala a centrocampo dal Milan, all’inserimento di altri under sulle fasce laterali, dove si punta alla conferma di Masini, e a un colpo giovane per il reparto offensivo. Si guarderà con interesse anche al campionato di Serie D, dove si possono trovare elementi già svezzati e pronti al salto di categoria. Non è da escludere a priori la permanenza di Fabio Foglia (14 presenze, 2 assist) all’ombra del Resegone, ma il forte centrocampista dovrà prima di tutto recuperare pienamente dalla lussazione dell’articolazione astragalo-calcaneare sinistra con interessamento legamentoso rimediata a marzo. In attacco le porte potrebbero girare maggiormente: Simone Iocolano sarà un patrimonio da difendere fino all’ultimo giorno, Ferdinando Mastroianni alla fine potrebbe anche rimanere, mentre Michele Emmausso è decisamente più in bilico; possibile il ritorno di Doudou Mangni, da oggi di nuovo un giocatore del Catanzaro, così come piace il profilo di Manuel Sarao. Difficile, infine, che si vada avanti con Riccardo Capogna, sesto marcatore di tutti i tempi (54 gol in campionato).

Cambio sicuro nell’area comunicazione: Francesco Todeschini lascia il proprio incarico dopo tre anni per una nuova sfida professionale, al suo posto entra nell’organigramma il giovane Filippo Gianotti.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio