Seguici

Basket

Basket Lecco, a San Vendemiano la classica “prova del nove”

I blucelesti di Riccardo Eliantonio, quinti in classifica, affrontano i veneti che finora non hanno mai perso e comandano il girone B con Padova. Sarà sfida tra due attacchi letali trascinati da esterni di alto livello. Palla a due sabato alle 20.30

Capitan Giulio Mascherpa in azione (Foto Gimar Basket Lecco)
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Una trasferta molto impegnativa, ma anche un crocevia significativo per il campionato. Il Basket Lecco sabato sera (palla a due alle 20.30) sarà di scena a San Vendemiano contro una delle due capoliste a punteggio pieno (l’altra è Padova). La squadra di Riccardo Eliantonio cerca risposte in una sfida di alta classifica, per capire se al momento vale qualcosa più del quinto posto occupato.

Il Lecco, nelle sette gare disputate, ha affrontato due compagini tra le quattro che lo procedono: a Monfalcone è arrivata la sconfitta più pesante finora. Ma, va detto, in condizioni decisamente particolari, nel turno infrasettimanale, dopo un viaggio di 380 chilometri. A Padova, invece, il crollo è arrivato soltanto negli ultimi minuti, complici anche nervosismo e scelte arbitrali discutibili e contestate.

Basket Lecco, bella vittoria su Vigevano

La truppa di Eliantonio è considerata ormai dagli addetti ai lavori tra le outsider del girone B di Serie B, una percezione confermata anche la scorsa domenica dall’ex tecnico Paolo Piazza, ora guida di Vigevano. Le avversarie temono l’entusiasmo di una squadra partita in sordina e ora capace di giocarsela alla pari con tutte, l’energia di un gruppo di giovani trascinato dai “Big three” Bloise, Casini e Mascherpa, autentici spauracchi in categoria per la loro capacità di incidere e spaccare le partite.

Le statistiche dei veneti

San Vendemiano vanta uno dei maggiori potenziali offensivi: segna 75.4 punti di media (Lecco 70.4). Nessuna altra formazione tira con la precisione dei veneti: 57% da due (50% Lecco), 32% da tre (35%), 70% ai liberi (72%). Pressoché identico il dato relativo ai rimbalzi, 37.2 per i veneti e 37.3 per i lecchesi. A livello difensivo San Vendemiano concede 67.6 punti a partita all’avversaria, un dato poco inferiore a quello dei blucelesti (69.4).

Tra gli uomini da temere maggiormente, gli esterni Andrea Tassinari (12.3 punti), Antonello Ricci (12.9), Edoardo Rossetto (7.9), Luca Toniato (11.7), tutti in grado di tirare con percentuali complessive superiori al 50%. Il top scorer è l’ala Jacopo Preti, 13.1 punti di media in stagione.

I precedenti in Serie B

Le due squadre si sono affrontate in tutto quattro volte, con un bilancio in perfetta parità. Nel 2016/17, alla 6^ giornata, San Vendemiano si impose 77-68; al ritorno 68-60 Lecco. Lo scorso anno, 2018/19, San Vendemiano passò al Bione alla prima giornata, 65-60, ma in Veneto si impose Lecco 85-83.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket