Seguici

Calcio

Serie D, calciomercato: altri super acquisti per il Legnano, Real Calepina da urlo. Grande valzer di attaccanti e molte novità

I lilla si candidano sempre più a un ruolo da assoluti protagonisti, grazie a un mercato sontuoso che prosegue nel suo cammino. Tante le mosse delle squadre e le novità in quest’altra ricca settimana di calciomercato

Michele Paris, forte centrale difensivo ex Scanzorosciate: lo scorso 30 ottobre siglò una doppietta al NibionnOggiono REAL CALEPINA FC
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Un’altra settimana di grande fermento e novità, sulla scia di quella precedente, ha animato il mercato della Serie D per le formazioni lombarde. Le due lecchesi proseguono nel loro modus operandi antitetico: se in casa NibionnOggiono tutto continua a tacere, la Casatese si appresta a sferrare altri importantissimi colpi sotto il profilo “under”.

A far la voce grossa è ancora una volta il Legnano, letteralmente scatenato sul mercato. Nella prossima stagione vestiranno infatti la maglia lilla anche i giovani fratelli difensori scuola Inter Fabrizio e Davide Di Stefano, il talentuoso centrocampista ex Villa Valle e Sondrio Luigi Ronzoni, e il promettente attaccante Josè Bingo. Il colpo da novanta risponde al nome dell’ex Como Cesare Ambrosini, pilastro difensivo che rappresenterà un vero e proprio fattore per la formazione di mister Brando.

Detto già settimana scorsa del super innesto di Francesco Giangaspero per l’ambiziosa Real Calepina, negli ultimi due giorni hanno trovato ufficialità anche altri due tasselli di livello, di cui si vociferava da parecchio. Si tratta del fortissimo attaccante Gullit Okyere, reduce dall’esperienza alla Virtus CiseranoBergamo ma con un curriculum alle spalle che non necessita di presentazioni, e del solido centrale difensivo Michele Paris, ex Scanzorosciate, autore di una doppietta nella stagione appena trascorsa contro il NibionnOggiono.

L’arrivo di Gullit fa presagire un tandem d’attacco esplosivo con Giangaspero REAL CALEPINA FC

Paris, al pari di Giangaspero, rappresenta una defezione non da poco per lo Scanzorosciate, che corre ai ripari con gli acquisti di Iacopo Mazza e Michele Valli, chiamati a non far rimpiangere rispettivamente l’ex colonna difensiva e l’ex cannoniere. Innesto di valore anche nella parte centrale del campo, con il ritorno in giallorosso di Andrea Stefanelli.
Mossa importante anche per il Caravaggio, che rinnova per l’ottavo anno il rapporto col centrocampista Alessandro Lamesta, nuovo capitano dopo l’addio di Christian Zanola.

Anche il Villa Valle sferra il colpo sotto il profilo del bomber, assicurandosi le prestazioni di Davide Bosio, giocatore con grande esperienza nella quarta serie, decisamente importante per la compagine di Bolis. Sempre parlando di cannonieri, Adriano Marzeglia vestirà ancora la maglia della Tritium, mentre per una delle sorprese dello scorso campionato, Filippo Di Maira dell’Arconatese, sembra prospettarsi senza troppi dubbi il salto nel professionismo.

Correggese, Trento, Fiorenzuola e Montichiari tra le esperienze del nuovo bomber giallorosso VILLA D’ALME’ VALMBREMBANA

Tante novità e storie da scrivere

La settimana appena trascorsa ha consegnato ufficialmente alla Vis Nova Giussano la Serie D, conquistata grazie a un alto punteggio in graduatoria, maturato a seguito di un’esaltante stagione “head-to-head” con la Casatese.
Già detto ampiamente anche settimana scorsa della Real Calepina, un’altra nuova creatura ha preso vita dall’unione di forze tra Città di Varese e Busto 81, e si appresta ad iniziare a scrivere la propria storia. Attenzione anche alla Giana Erminio, retrocessa dai play-out Serie C in maniera alquanto rocambolesca contro l’Olbia; per la formazione di Gorgonzola non mancano però concrete possibilità di ripescaggio.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio